Miss Italia: da Eugenia Bonino a Giusy Buscemi, tutte le vincitrici siciliane [FOTO]

Miss Italia: da Eugenia Bonino a Giusy Buscemi, tutte le vincitrici siciliane [FOTO]

Da Eugenia Bonino a Giusy Buscemi, passando per Anna Valle e Miriam Leone, ecco tutte le splendide vincitrici siciliane di Miss Italia

    La nuova reginetta di bellezza italiana viene da Mazara del Vallo e si chiama Giusy Buscemi: è lei Miss Italia 2012. Dopo quattro anni, corona e scettro tornano in Sicilia, che ci ha regalato delle miss degne di questo titolo. La bionda e riccioluta 19enne è infatti l’ultima di una serie di reginette arrivate dalla splendida isola, tra cui Anna Kanakis, Anna Valle e Francesca Chillemi. Dal 1954 a oggi, scopriamo tutte le vincitrici siciliane di Miss Italia.

    1954
    In principio fu Eugenia Bonino, quando il concorso era già al suo 15esimo anno di vita, anche se solo dal 1946 aveva preso il nome di Miss Italia: in precedenza era Miss Sorriso. Eugenia, nata a Catania, vince grazie al suo viso pulito e all’incredibile dolcezza. Dopo la vittoria tenta senza fortuna la strada del cinema, ritirandosi dopo appena tre anni. In seguito sposa un rappresentante di marmi e attualmente vive con lui a Roma.

    1966
    Dopo 12 anni è Daniela Giordano a riportare il titolo in Sicilia. La Giordano aveva già vinto la fascia di Miss Palermo, città natale, e Miss Sicilia, qualificandosi poi terza a Miss Europa. Daniela ha più fortuna di colei che l’aveva preceduta, esordendo al cinema un anno dopo con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, in ‘I barbieri di Sicilia’. La sua carriera proseguirà per tutto il decennio successivo, fino al ritiro negli anni ’80. Ora si occupa di parapsicologia e ufologia.

    1976
    Dieci anni dopo trionfò l’appena sedicenne Paola Bresciano, che aveva già alle spalle tre anni di attività agonistica come calciatrice. La vittoria a Miss Italia la spinse ad abbandonare la carriera sportiva, dato che le sue gambe vennero assicurate per un miliardo di lire. Oggi vive in provincia di Messina ed è responsabile del concorso di Miss Italia in alcune zone della Sicilia.

    1977
    L’anno dopo si riconfermò il tironfo siciliano con la statuaria Anna Kanakis, padre greco e natali messinesi. Dopo la conquista del titolo intraprese una fruttuosa carriera da indossatrice, debuttando poi al cinema nel 1982. Da allora non si è più fermata, partecipando anche a film tv e fiction di successo, come ‘La tenda nera’ e ‘Il maresciallo Rocca’.

    1988
    Passano 11 anni ed è la vittoria di Nadia Bengala a riportare in auge una Miss siciliana. Anche per lei, dopo l’elezione, si aprirono le porte del mondo dello spettacolo, con partecipazioni a trasmissioni tv e alcune produzioni cinematografiche. Nadia fu la prima Miss dell’era televisiva di RaiUno e fu la valetta di diversi programmi, come ‘Ok, il prezzo è giusto’.

    1995
    Arriviamo alla metà degli anni ’90 e assistiamo all’incoronazione di Anna Valle, che fu una vera e propria rivelazione del mondo della tv e del cinema. Il titolo di Miss Italia ha dato inizio a una carriera luminosa, costellata di fiction di successo. Da ‘Commesse’ a ‘Nebbie e delitti’, passando per ‘Soraya’ e ‘Cuore’, Anna si è imposta come una delle regine della tv italiana. Ha anche lavorato come conduttrice e nel 1999 salì sul palco dell’Ariston, presentando con Carlo Conti ‘Sanremo si nasce’ sui 50 anni del Festival.

    2003
    La prima Miss siciliana del nuovo millenio è Francesca Chillemi, anche lei transitata al mondo del piccolo schermo con discreto successo. Ha iniziato al fianco di Carlo Conti con ‘I Raccomandati’, affacciandosi poi in diverse fiction di successo, come ‘Un medico in famiglia 4′ e ‘Carabinieri’. Nel 2009 Francesca ha anche debuttato al cinema con il film di Checco Zalone ‘Cado dalle nubi’.

    2008
    Tempo cinque anni e la Sicilia conquista nuovamente la corona grazie alla rossa Miriam Leone. La catanese dimostra subito di avere il piglio giusto per conquistare il successo, tanto che a pochi mesi dall’elezione le viene affidata la conduzione di ‘Uno Mattina Estate’. Da allora è stato tutto un crescendo, con ‘Mattina in famiglia’, ‘Telethon’, ‘Centocinquanta’, fino all’Ale & Franz show. Miriam ha debuttato anche come attrice con ‘Il ritmo della vita’ di Rossella Izzo, per poi partecipare a Distretto di polizia, Camera Cafè e al film de ‘I soliti idioti’.

    Il 2012 consegna il successo a Giusy Buscemi, volto fresco e testa sulle spalle. Il primo passo è compiuto, nei prossimi mesi scopriremo se la 19enne seguirà le orme delle altre Miss siciliane o se la sua stella si spegnerà in fretta. Nel frattempo, benvenuta nell’Olimpo delle vincitrici, Giusy!

    783