Miss Italia 2015 su La 7: Simona Ventura alla conduzione, Luxuria e Claudio Amendola in giuria

Miss Italia 2015 su La 7: Simona Ventura alla conduzione, Luxuria e Claudio Amendola in giuria

Miss Italia 2015 su La 7: Simona Ventura alla conduzione, Vladimir Luxuria in giuria (dopo la polemica)

da in La 7, Miss Italia 2016, Programmi TV, Simona Ventura, Vladimir Luxuria
Ultimo aggiornamento:

    Miss Italia 2015 su La 7: Simona Ventura alla conduzione, Luxuria e Claudio Amendola in giuria. Se dell’ex parlamentare si sapeva da tempo, l’ingaggio dell’attore è stato annunciato da Patrizia Mirigliani intervistata da DiPiù: ricordiamo che l’appuntamento con Miss Italia 2015 è per domenica 20 settembre su La7, un’edizione piena di novità a partire dalle candidate curvy votabili online: le prime tre saranno ammesse direttamente alle prefinali nazionali, in scena a Jesolo dal 1° settembre. Ma come ha fatto la Mirigliani a conquistare Amendola? La risposta dopo il salto.

    Miss Italia 2015, Claudio Amendola giurato: accanto alla vulcanica Luxuria (e alla conduttrice Simona Ventura), ci sarà dunque l’attore dei Cesaroni, giudice della serata finale in onda su La7 il 20 settembre 2015. Ad annunciarlo è stata Patrizia Mirigliani, che ha confessato di aver cercato per anni l’attore, ‘favorita’ forse anche dal fatto che la moglie di Amendola, Francesca Neri. Lui invece era sempre sfuggito alla Mirigliani, ma sapendolo sostenitore del concorso, la nostra prima gli ha chiesto ‘di provare a fare il giurato di Miss Roma, una delle più importanti serate di selezione che organizziamo nella Capitale. E quando mi ha detto che non avrebbe fatto in tempo a esserci, gli ho risposto: Ok, allora ti aspetto alla serata finale di Miss Italia. Te la senti?‘. Evidentemente la risposta è stata positiva.

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi del 14 agosto 2015

    Miss Italia 2015 su La 7: Simona Ventura alla conduzione, Vladimir Luxuria in giuria (dopo la polemica)

    Miss Italia 2015 impara dai propri errori. La kermesse torna su La 7 il 20 settembre con Simona Ventura alla conduzione e una novità destinata a far discutere in giuria; l’arrivo di Vladimir Luxuria dopo la polemica dell’anno scorso: le fu offerto il posto al tavolo dei giurati dello show, ma il concorso di bellezza non aprì alle persone transgender e Vlady rifiutò l’invito. A confermare la presenza ufficiale delle due per quest’anno è Patrizia Mirigliani in una nota diffusa dalla produzione Magnolia.

    La settantaseiesima edizione di Miss Italia parte col piede giusto? Dopo il tapiro di Valerio Staffelli per l’assenza dal piccolo schermo che conta, Simona Ventura si dice entusiasta di ritornare a condurre Miss Italia su La 7 perché è tanta la voglia di riprendere a lavorare con un gruppo ‘che stimo e con Vlady la cui presenza in questo contesto è un segnale importante per la mentalità italiana’.

    Dal canto suo, Luxuria si becca quest’anno i complimenti della Mirigliani, le dà della ‘persona intelligente’ e dice che ‘può far parte a pieno titolo della giuria della nuova Miss Italia televisiva’, e ammette: ‘Non potendo partecipare a Miss Italia, per limite d’età superato d’un filo, sarò in giuria senza peli sulle gambe e sulla lingua. Con il mio sguardo scannerizzerò le concorrenti che non potranno nascondermi pregi e difetti, vizi e virtù’.

    L’anno scorso – lo ricorderete – Luxuria rifiutò l’invito del concorso perché da regolamento non fu ammessa la partecipazione di persone trans.

    Vlady spiegò la sua scelta da Giletti, di cui peraltro fu ospite anche Simona Ventura che le disse di aver perso un’occasione, a quanto pare però presto recuperata: ‘Non posso essere giurata in un programma in cui posso giudicare solo chi è nato donna’, disse Luxuria su Rai 1.

    Articolo aggiornato da Raffaele Di Santo il 19 giugno 2015

    Miss Italia 2015 ci sarà: su La 7 tornerà al timone Simona Ventura

    Miss Italia 2015 si farà: appuntamento il prossimo settembre su La7, di nuovo con Simona Ventura. Chiusasi Miss Italia 2014 con l’incoronazione di Clarissa Marchese, arriva la conferma che la kermesse tornerà anche l’anno prossimo sul terzo polo tv, nonostante gli ascolti non esaltanti – e ben al di sotto di quanto aveva pronosticato il patron Urbano Cairo: il concorso è d’altronde oramai un appuntamento nazional popolare, ed è Patrizia Mirigliani a confermare il ritorno di Miss Italia anche nel 2015.

    Miss Italia 2014 è stata vista da 1.213.181 telespettatori e il 7.22% di share in simulcast (con la doppia messa in onda su La7 e La7d; il momento della vittoria di Clarissa Marchese ha fatto registrare uno share del 22,3%): stritolata da Il segreto e da Il restauratore 2 ma seguitissima via social (tra critiche, sberleffi ed elogi), Miss Italia tornerà anche nel 2015, sempre su La7 e sempre con Simona Ventura. “La trasmissione è stata divertente, scorrevole e, a tratti, emozionante. Simona Ventura – dice Patrizia Miriglianiè stata bravissima: è una donna volitiva, che non ha paura di nessuno e che ha saputo dare la giusta vivacità alla serata. I dati sono soddisfacenti, soprattutto considerando che siamo l’unica trasmissione di intrattenimento che ha la rete. Rimaniamo il primo vivaio di bellezza in Italia“.

    Conferma Marco Ghigliani, amministratore delegato di La7: “Rispetto all’anno scorso gli ascolti sono cresciuti del 31% in termini di share e del 29% in ascolto medio. Questo risultato è il frutto di un grande lavoro di squadra, realizzato grazie ad un format ripensato. È con soddisfazione, quindi, che posso annunciare che per La7 Miss Italia continua“.

    L’appuntamento con Miss Italia è dunque per il 2015: e se non c’è due senza tre e il quattro vien da sé, chissà che anche la prossima Miss non sia siciliana…

    1016

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN La 7Miss Italia 2016Programmi TVSimona VenturaVladimir Luxuria Ultimo aggiornamento: Venerdì 14/08/2015 17:29
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI