Miss Italia 2014, giuria: Alena Seredova, Sandro Mayer e Alessandro Preziosi

Miss Italia 2014, giuria: Alena Seredova, Sandro Mayer e Alessandro Preziosi

Miss Italia 2014, svelati i nomi dei giurati: Sandro Mayer e Alessandro Preziosi in giuria con Alena Seredova, Emis Killa e Marco Belinelli

    Grandi novità per Miss Italia 2014, in onda a settembre su La7 . Alena Seredova (confermata da Simona Ventura, che condurrà il concorso) insieme Sandro Mayer e Alessandro Preziosi sarà tra i giudici della kermesse per eleggere la più bella d’Italia, e si aggiunge al rapper Emis Killa, e al cestista italiano (di fama internazionale) Marco Belinelli. Una giuria sui generis, che incrocia sensibilità diverse e che non mancherà di regalarci – si spera – sorprese e novità dopo quelle già annunciate dal regolamento che ha spalancato la porta alle trentenni.

    Alena Seredova sarà una delle giurate di Miss Italia 2014. A deciderlo è stata Simona Ventura, conduttrice della finalissima del concorso di bellezza: “Alena – spiega Ventura in un’intervista a Chi – un esempio per le ragazze. Mentre finiva il suo matrimonio con Gigi Buffon si è comportata in modo esemplare in una vicenda delicata come questa, mettendo i figli al primo posto e rinunciando a repliche e vendette personali. È riuscita a tenere un profilo che poche donne di spettacolo in situazioni analoghe avrebbero saputo tenere“.

    Tra gli altri giurati, le novità del giorno sono annunciate da davidemaggio.it: Sandro Mayer e Alessandro Preziosi , direttore del settimanale DiPiù e il noto attore di fiction, affiancheranno il rapper Emis Killa e il campione di basket Marco Belinelli. L’appuntamento per vedere all’opera una giuria tanto eterogenea è il 14 settembre, in prima serata su La7.

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi del 3 settembre 2014

    Miss Italia 2014, giuria a ritmo di rap con Emis Killa

    Grandi novità per Miss Italia 2014. La giuria ballerà a ritmo di rap il 14 settembre, grazie alla presenza di Emis Killa. La partecipazione del cantante è stata confermata sulla sua pagina ufficiale di Facebook, lasciando abbastanza perplessi. Il concorso di bellezza non è infatti il contesto in cui ci si aspetterebbe di vederlo, ma la mossa potrà essere utile per catturare l’attenzione del pubblico più giovane. Negli ultimi anni ci si è sempre lamentato di come Miss Italia si fosse distaccato dall’aspetto e dai gusti della popolazione italiana che si
    prefigge di rappresentare. Detto fatto, ecco la virata verso le tendenze attuali.

    Con tutta probabilità c’è Simona Ventura dietro il reclutamento di Emis Killa. La nuova conduttrice dello show ha ribadito più volte di voler rimodernizzare il concorso, rendendolo più appetibile per i telespettatori. Il rapper lombardo ha senz’altro un seguito nutrito e fedele, che potrebbe decidere di sintonizzarsi su La7 e vedere uno spettacolo che altrimenti avrebbe ignorato.
    Adesso resta da capire chi si siederà accanto a lui e se la Ventura tirerà fuori altri conigli dal cilindro.

    Nei giorni scorsi sono stati fatti i nomi della Maionchi e di Paragone, ma ancora non è giunta alcuna ufficializzazione in merito.

    Aggiornamento del 28 agosto 2014 a cura di Valentina Proietti

    Miss Italia 2014, in giuria Mara Maionchi e Gianluigi Paragone?

    Nulla di ufficiale, solo voci di corridoio. Stando a quanto ci risulta, però, nella giuria di Miss Italia 2014 potrebbero approdare la talent scout Mara Maionchi ed il giornalista di La7 Gianluigi Paragone. I due sarebbero stati contattati per prendere parte al nuovo assetto della giuria pensata da Patrizia Mirigliani, dopo il primo no – i dettagli in basso – arrivato da Vladimir Luxuria, che nei giorni scorsi ha sollevato non poche polemiche.

    Sempre indiscrezioni non confermate, com’è nel caso della coppia Maionchi-Paragone, vorrebbero Magnolia, la società che curerà la produzione della kermesse di bellezza quest’anno condotta da Simona Ventura a La7, alle prese con un ingaggio niente male: un ospite musicale nazional-popolare che prenda parte alla giuria della kermesse tutta al femminile, allo stesso modo di Paragone e Maionchi. Che si tratti di Renato Zero? Chi può dirlo…Occhi puntati sullo show di La7.

    Articolo di Raffaele Di Santo – aggiornamento del 25 agosto 2014

    Miss Italia 2014, giuria: Luxuria dice no: ‘Discrimina le trans’. Sarà all’Isola 10?

    Quali saranno i componenti della giuria di Miss Italia 2014? Di sicuro non ci sarà Vladimir Luxuria, che non chiude invece le porte all’Isola dei Famosi 2015. Per quanto riguarda il concorso di bellezza, Trovata la conduttrice (Simona Ventura) e in attesa di anticipazioni sulle concorrenti, il cambio di regolamento che ha aperto le trentenni non basta all’ex parlamentare di Rifondazione Comunista e opinionista del Grande Fratello 13 – nonché inviata delle Iene arrestata in Russia – che chiede di fare un passo avanti.

    Vladimir Luxuria a Miss Italia 2014? No grazie, dice lei, chiedendo di cambiare l’articolo 8 comma b che prevede le concorrenti siano “di sesso femminile sin dalla nascita“, escludendo quindi le trans operate. Dalla sua pagina facebook, l’ex parlamentare spiega che “Miss Italia è un concorso che non permette l’iscrizione a chi si opera ed è donna riconosciuta dallo Stato. Può piacere o non piacere come concorso ma di sicuro non mi piace questa assurda discriminazione fuori dal tempo…

    Questa scelta – ha aggiunto in un’intervista – mi ha spinto a rinunciare a visibilità e soldi, ma non importa perché credo in certi valori. Il regolamento va svecchiato: è assurdo. È uno specchio offuscato dalla società attuale, perché non vede la realtà, che è fatta anche di persone che hanno deciso di cambiare sesso“.

    Quanto all’Isola dei Famosi 2015, che secondo Chi partirà a metà gennaio 2015, Luxuria non esclude la conduzione o un ritorno da inviata: “Io sono sempre quella dell’ultimo momento: mi chiamano solo dopo che i giochi sono stati fatti. Però accetto solo proposte in cui credo davvero”, ha detto Luxuria.

    1033

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE