Miss Italia 2013, gli ospiti: Alessandro Siani e un tris di cantanti

Miss Italia 2013, gli ospiti: Alessandro Siani e un tris di cantanti

Tra gli ospiti di Miss Italia 2013 ci saranno Alessandro Siani, Nina Zilli, Roberto Vecchioni e Max Gazzè

    Gli ospiti di Miss Italia 2013 saranno Alessandro Siani, Nina Zilli, Max Gazzè e Roberto Vecchioni. Ad annunciarlo è stato Massimo Ghini il conduttore della serata finale del concorso, in programma domenica 27 ottobre su La7. L’attore romano ha spiegato: “Ci saranno ospiti formidabili. Siani? Ho creduto moltissimo in lui, è un comico attento nel raccontare il Nord, il Centro e il Sud. Io non condurrò nulla, sarò chiamato a fare dello spettacolo. D’altra parte presentare non è il mio mestiere. La mia idea è quella di fare spettacolo, per mantenere viva l’attenzione sulle ragazze“.

    In giuria saranno presenti, tra l’altro, Rita Dalla Chiesa e Salvo Sottile, volti di rete, ma anche Massimo Lopez, Lucrezia Lante Della Rovere e Caterina Murino, attrice con un passato da concorrente di Miss Italia. Secondo il direttore de La7 Paolo Ruffini “la nostra è una tv generalista che si nutre di grandi eventi”. La regia della serata sarà affidata a Sergio Colabona.

    Ancora Ghini: “Cercheremo di rompere dei canoni, in una serata unica dovremo annoiare meno del solito. La proposta della rete mi ha ingolosito. Questo può essere un elegante trampolino di lancio“. Miss Italia 2013 vedrà tra le autrici anche Anna Carlucci, sorella di Milly, e si avvarrà della consulenza artistica di un big del piccolo schermo come Paolo De Andreis, per lungo tempo deus ex machina dell’intrattenimento Rai.

    Accanto a Ghini, come noto, ci saranno Cesare Bocci e Francesca Chillemi, che ha raccontato: “Da quando sono diventata Miss Italia l’ho sempre rivendicato con orgoglio.

    Io sono stata eletta dieci anni fa, proprio quando le redini del concorso furono prese in mano da Patrizia Mirigliani, e sono contenta di essere tornata qui nell’anno del cambiamento. Dieci anni fa ero una sconosciuta che studiava in Sicilia, oggi sono un’attrice e, per una sera, una conduttrice. Ci divertiremo, non si può togliere la possibilità di regalare sogni“.

    Patrizia Mirigliani, a capo del concorso, ha spiegato: “La7 è una televisione libera, una scommessa nuova: qui si può ricominciare“. E, a proposito delle numerose polemiche che hanno preceduto la manifestazione: “Leggere che Miss Italia non difende il ruolo della donna mi ha amareggiato, questo Paese non è riconoscente nei miei confronti e nei confronti di mio padre. Sono stata umiliata da un mondo femminile che pensavo fosse mio amico. Miss Italia continua con orgoglio a lanciare talenti in maniera pulita“.

    Le concorrenti non saranno numerate, ma indicate con nome e cognome.

    452

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN La 7Miss Italia 2016

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI