Miss Italia 2011, Zaia nega i fondi a Jesolo

Miss Italia 2011, Zaia nega i fondi a Jesolo

Jesolo non ospiterà la finalissima di Miss Italia 2011: non ci sono fondi sufficienti annuncia il governatore del Veneto Luca Zaia

    Jesolo non ospiterà le finali di Miss Italia 2011

    Miss Italia 2011 non verrà incoronata a Jesolo: il governatore del Veneto, il leghista Luca Zaia, ha annunciato, infatti, che i fondi destinati alla kermesse saranno ridistribuiti nel bilancio per coprire settori decisamente più rilevanti per i cittadini, come sanità, trasporti e istruzione. Decisione condivisibile e apprezzabile, sempre che non celi ragioni politiche di altra natura.

    Non abbiamo risorse e quelle poche che abbiamo le vogliamo impiegare per la salute dei cittadini, per altri servizi essenziali, quindi Miss Italia a Jesolo non si fa“: così il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in forza alla Lega Nord, ha annunciato che la Regione non stanzierà fondi per trasferire a Jesolo l’edizione 2011 della kermesse che eleggerà a settembre la più bella d’Italia.

    Il contributo della Regione Veneto per conquistare il trasferimento di Miss Italia a Jesolo doveva essere di circa 600.000 Euro, fondi che invece saranno destinati a servizi senza dubbio più importanti di una manifestazione sì storica e con importanti ricadute turistiche, ma pur sempre ‘effimera’. Si chiude così una lunga querelle, iniziata circa un anno fa, tra Salsomaggiore e Tabiano Terme, sede storica della finale del concorso organizzato da anni dalla famiglia Mirigliani, e Jesolo, ultimamente sede dello ‘spin off’ internazionale del concorso, ovvero Miss Italia nel Mondo, che cercava di ‘scippare’ alla località termale dell’Emilia Romagna lo scettro di ‘luogo d’elezione’ della bellezza italica.

    Il Governatore Zaia ha tagliato la testa al toro: Salsomaggiore, quindi, è destinata ad ospitare la finalissima di Miss Italia anche per 2011. Finanze permettendo.

    314

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàMiss Italia 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI