Miss Italia 2011: Ines Sastre madrina, Giorgia e Lenny Kravitz ospiti

Miss Italia 2011 ai blocchi di partenza: la parola d'ordine è moderazione

da , il

    Miss Italia 2011, il sindaco di Montecatini Terme, Patrizia Mirigliani, Fabrizio Frizzi e Miss Italia 2010

    In un’Italia sempre più confusa, Miss Italia punta su “moderazione, sobrietà ed equilibrio“: queste le parole d’ordine per l’edizione 2011 – che vivrà la sua finale in diretta tv su RaiUno il 18 e il 19 settembre prossimo – lanciate da Patrizia Mirigliani nella conferenza stampa di presentazione del concorso di bellezza, destinato peraltro a restare a Montecatini Terme per i prossimi tre anni. Ines Sastre avrà il ruolo di madrina della 72ma edizione, mentre Giorgia e Lenny Kravitz saranno gli ospiti di punta per il cotè musicale.

    Basta con gli eccessi, la nuova Miss Italia dev’essere prima di tutto una ragazza in buoni rapporti con se stessa” e incarnare i sani principi della moderazione, della sobrietà e dell’eleganza: questo l’identikit della perfetta Miss Italia 2011 delineato da Patrizia Mirigliani, che sembra intenzionata a lanciare una vera e propria rivoluzione del costume italiano, in controtendenza con la tamarraggine (diventata anche un format tv) che sta invadendo il nostro Paese.

    Non tradisce questo desiderio la scelta di Fabrizio Frizzi come conduttore, che torna a incoronare Miss Italia a nove anni dalla sua ultima esperienza – dopo 15 ininterrotti anni di conduzione – e che raccoglie il testimone di un’altra grande signora della tv, Milly Carlucci. “E’ una grande emozione e un’enorme responsabilità perché significa cercare di essere all’altezza dei grandi risultati che ci sono stati in passato” ha dichiarato Frizzi, che ha condiviso la scelta di concentrare la finale in due sole serate tv, utili a valorizzare la bellezza e le doti delle miss. Per Frizzi un ritorno alla grande su RaiUno, visto che domani sera in prime time testerà Vengo anche Io, mentre l’11 settembre tornerà nell’access prime time dell’ammiraglia Rai con I Soliti Ignoti. “Un ritorno di fiamma” con l’Azienda e con Miss Italia che ha fatto dimenticare le polemiche risalenti alla sua ‘estromissione’ del concorso. “Le ferite di allora si sono rimarginate ben presto – ha detto Frizzi – Non penso più ai periodi difficili, quell’esperienza mi ha fatto crescere“.

    Per quanto riguarda i ‘contenuti’ di Miss Italia 2011, non passerà certo inosservato il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, né i 50 anni di Colazione da Tiffany, celebrato con un omaggio a Audrey Hepburn. Ospiti musicali Giorgia e Lenny Kravitz, ma il vero spettacolo – assicurano dalla Rai – saranno le Miss, tutte, a quanto pare, perfette incarnazione della ‘ragazza della famiglia accanto’, visto il loro ‘attaccamento’ ai valori della famiglia (e ormai ‘superati’ gli incidenti di Alice Bellotto e Raffaella Modugno). Beh, del resto Miss Italia resta il concorso di bellezza più istituzionale del Paese: dobbiamo sperare nelle Miss per ritrovare un po’ di ‘moralità’?