Miss Italia 2011, anche Raffaella Modugno esclusa per foto osè

Miss Italia 2011, anche Raffaella Modugno esclusa per foto osè

    A poche ore dalla presentazione ufficiale delle 60 finaliste di Miss Italia 2011, la direzione del concorso ha deciso di squalificare Raffaella Modugno, Miss Curve d’Italia Elena Mirò Lazio 2011, per alcune foto in pose ‘compromettenti’ pubblicate sul web. E’ il secondo caso piccante in pochi giorni per il concorso di bellezza più longevo d’Italia, che ha già dovuto eliminare dalla sua rosa, e per gli stessi motivi, Alice Bellotto.

    Galeotta la voglia di apparire: sia per Alice Bellotto (approdata alle prefinali come Miss Wella Veneto) che per Raffaella Modugno (arrivata a Montecatini Terme come Miss Curve d’Italia Elena Mirò Lazio), il desiderio di sfondare nel mondo dello spettacolo mostrando sul web le proprie generose curve ha chiuso le porte di Miss Italia 2011.

    E dire che per Raffaella Modugno non si trattava di una prima volta a Miss Italia: la ragazza, infatti, era già entrata nella rosa delle finaliste nell’edizione 2007 con la fascia di Miss Le Fablier Campania, inscenando anche una ‘semi-rissa’ con Guillermo Mariotto, all’epoca della celebre disquisizione sul lato B. Evidentemente quella prima esperienza non ha portato alla Modugno i frutti sperati e così ha ritentato la via del successo ancora tramite la passerella di Miss Italia, aggiungendoci un pizzico di peperoncino.

    Non è certo detto che abbia premeditato il tutto, ma ormai no ci stupiremmo più di nulla…

    Diverse le segnalazioni giunte in questi giorni alla Miren di Patrizia Mirigliani, la società che organizza e gestisce Miss Italia, circa alcuni scatti alquanto ‘scoperti’ dell’aspirante Miss Raffaella Modugno, 23enne originaria di Avellino, incappata come la ‘collega’ veneta nell’ormai famigerato articolo 8 del regolamento del concorso che sancisce che “le concorrenti non devono essere state ritratte in pose di nudo o sconvenienti“. Valutata la gravità delle foto, “con pose di nudo e altre di seminudità a forte enfatizzazione dell’elemento provocante” come scritto nel comunicato diffuso poche ore fa, la Mirigliani, in accordo con l’ufficio legale della kermesse, ha deciso di escludere la ragazza dalle prefinali e di non ripescare nessuna ‘sostituta’.

    Del resto sarebbe davvero troppo tardi: è fissato per stasera, infatti, l’annuncio delle 60 finaliste che si contenderanno lo scettro di Miss Italia 2011 in diretta tv domenica 18 e lunedì 19 settembre. Per le miss escluse sarà certo spiacevole non calcare la passerella di Montecatini, ma non dubitiamo che piovano presto su di loro ottime proposte di lavoro…

    428

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Miss Italia 2016Primo Piano