Miss Italia 2008, proposta a Carlo Conti conduzione e direzione artistica

Miss Italia 2008, proposta a Carlo Conti conduzione e direzione artistica

A Carlo Conti conduzione e direzione artistica di Miss Italia 2008: è quanto proposto al conduttore da Fabrizio Del Noce e Patrizia Mirigliani che puntano ancora su di lui dopo la non brillante parenetesi della coppia Goggi-Bongiorno del 2007

    Carlo Conti incorona Edelfa Chiara Masciotta, Miss Italia 2005

    Dopo la movimentata edizione del 2007 condotta da Mike Bongiorno e Loretta Goggi, RaiUno e la famiglia Mirigliani tornano a puntare sul misurato e affidabile Carlo Conti. In un incontro svoltosi ieri a Salsomaggiore Terme Fabrizio Del Noce, Patrizia Mirigliani e il padre Enzo, patron della manifestazione, hanno deciso di proporre al conduttore di punta della Rai anche la direzione artistica del progetto tv, ruolo finora sconosciuto nell’organigramma dell’evento.

    Quella elaborata nell’incontro di ieri è per il momento solo una proposta, verso la quale Carlo Conti ha espresso qualche riserva, dati i suoi molteplici impegni tv nel prossimo autunno. La sua “riflessione” potrebbe essere letta come una sorta di “punizione” verso coloro che lo scorso anno gli “tolsero” la conduzione per “sperimentare” una formula più nuova. I risultati non furono certo quelli sperati, sia sul piano degli ascolti che su quello dell’immagine: di certo la sfuriata in diretta di Loretta Goggi che fece la mossa di abbandonare il programma appena apparsa sul palco, dopo venti minuti di piacevole chiacchierata tra Fiorello, in collegamento video, e Mike, altro conduttore della kermesse, catalizzò l’attenzione del pubblico. Pubblico che poi seguì le serate successive in attesa di qualche altra feroce litigata. Ma se la lite in tv fa sempre audicence, come sostiene qualcuno, di certo non può essere la chiave di lettura di un intero evento focalizzato sulle bellezze nazionali.

    Dal 1988, anno in cui è iniziata la collaborazione tra la Rai e l’organizzazione dell’evento, la gara che incorona ogni anno la più bella d’Italia non è cambiata molto, televisivamente parlando, ma ora si sente la necessità di una qualche forma di rinnovamento.

    Da qui la decisione di introdurre la figura del direttore artistico: suo il compito di ideare e coordinare il progetto televisivo, sulla scia di quanto succede da anni con il Festival di Sanremo. Chi meglio di Carlo Conti, conduttore dell’evento tv per quattro edizioni, dal 2003 al 2006, per ricoprire questa inedita veste? Questo dev’essere stato il pensiero del direttore di RaiUno, Fabrizio Del Noce, che ha aggiunto al pacchetto conduzione-direzione artistica di Miss Italia 2008 anche la sola direzione artistica di Miss Italia nel mondo, che si svolgerà a giugno e che lo ha visto conduttore per nove edizioni. Conti al momento tituba, reazione comprensibile nonostante la grande stima che Del Noce gli ha sempre dimostrato in questi anni e nonostante il grande affetto che lo lega alla famiglia Mirigliani, con la quale collabora da anni.

    Il comunicato diffuso dall’ufficio stampa di Miss Italia vedrebbe così tramontare l’ipotesi di una conduzione al femminile affidata ad Antonella Clerici, avanzata da Vanity Fair. Del resto Patrizia Mirigliani, nonostante i vari proclami fatti negli scorsi anni, non sembra poi così incline a dare spazio ad un’altra donna sul palco di Salsomaggiore, come testimonia la querelle con Simona Ventura che l’ha anche trascinata in tribunale.

    In ogni caso tra non molto Carlo Conti dovrà sciogliere la prognosi: Miss Italia 2008 andrà in onda, come sempre, a settembre con quattro puntate (non sono un po’ troppe?) e il lavoro da fare non è certo poco.

    771