Misfits, debutto in Italia dal 10 gennaio su FOX; in arrivo un remake Usa?

Misfits, debutto in Italia dal 10 gennaio su FOX; in arrivo un remake Usa?

La serie Misfits - Disadattati debutterà su FOX il 10 gennaio 2011 alle 22

    Potrebbe essere Misfits – al debutto su Fox (canale 111 di Sky) il 10 gennaio alle 22.45 – l’ultima serie britannica a sbarcare in America con una sua versione a stelle e strisce: conferme ufficiali non ce ne sono, ma Murray Ferguson, che produce lo show originale per Channel E4, ha spiegato a Deadline che ci sarebbero diversi grandi network e tv via cavo ai ‘disadattati’ supereroi britannici, anche se per ora tutto è in alto mare.

    Misfits – Disadattati, creata da Howard Overman, vede protagonisti cinque ragazzi (Nathan, Simon, Kelly, Curtis e Alisha) condannati per reati ‘minori’ (possesso di droga, furto, incendio doloso, rissa e guida in stato di ebbrezza) e costretti ai servizi sociali: la loro vita cambierà sin dal primo giorno di lavoro, quando uno strano temporale li doterà di poteri speciali.

    E così Alisha (Antonia Thomas) è in grado di apparire estremamente sensuale a chi la tocca, Kelly (Lauren Socha) può leggere il pensiero altrui, Simon (Iwan Rehon) può diventare invisibile, Curtis (Nathan Stewart-Jarrett) può ‘riavvolgere il tempo e Nathan (Robert Sheehan) scoprirà (in maniera piuttosto macabra) quale sia il suo potere. I cinque dovranno fare squadra non solo per nascondere un omicidio (quello del loro sorvegliante, commesso dai cinque per legittima difesa in seguito ad un attacco improvviso da parte dell’uomo) ma anche e soprattutto per sventare i piani di chi, acquistati i poteri, vuole usarli per fare del male.

    Di grande successo in Inghilterra grazie ad una sapiente commistione di generi (c’è il teen drama ma anche il fantasy, c’è il dramma ma anche la commedia nera) Misfits debutterà in Italia su FOX (111 di Sky) il prossimo 10 gennaio alle 22.45. In attesa di sapere se da noi avrà successo, lo show – come già Shameless, Skins e forse anche The Inbetweeners – potrebbe ottenere un suo remake negli Usa: certezze non ce ne sono, ma secondo Murray Ferguson, uno dei produttori, sono diversi i network, e non solo via cavo, che avrebbero mostrato interesse per il progetto. Come si suol dire, se son rose…

    389