Minzolini rimosso dal Tg1, al suo posto arriva Alberto Maccari

Minzolini rimosso dal Tg1, al suo posto arriva Alberto Maccari

Augusto Minzolini sarà rimosso martedì dalla direzione del Tg1, a pesare sulla decisione del dg Lorenza Lei e del presidente della Rai Paolo Garimberti il rinvio a giudizio per peculato

da in Attualità, Augusto Minzolini, Lorenza Lei, TG 1
Ultimo aggiornamento:

    augusto minzolini sconsolato


    Augusto Minzolini è stato rimosso dalla direzione del Tg1, al suo posto il CdA della Rai a nominato ad interim Alberto Maccari, al momento direttore del Tgr e prossimo al pensionamento. La decisione è stata presa dal direttore generale Lorenza Lei d’accordo con il presidente Paolo Garimberti. A pesare sulla rimozione il rinvio a giudizio per peculato per le spese effettuate con la carta aziendale.

    Con l’addio di Minzolini al Tg1 si chiude dunque un’era, la decisione del dg Lorenza Lei sarà formalizzata nel corso della riunione staordinaria del Cda fissata per martedì 3 alle 11, e non più per il pomeriggio di lunedì 12 come precedentemente ipotizzato. Al Cda la Lei presenterà l’articolo 3 della legge n°97 del 2001: ‘Quando nei confronti di un dipendente di amministrazioni o di enti pubblici ovvero di enti a prevalente partecipazione pubblica è disposto il giudizio per alcuni dei delitti previsti dagli articoli 314, primo comma, 317, 318, 319, 319-ter e 320 del codice penale e dall’articolo 3 della legge 9 dicembre 1941, n. 1383, l’amministrazione di appartenenza lo trasferisce ad un ufficio diverso da quello in cui prestava servizio al momento del fatto, con attribuzione di funzioni corrispondenti, per inquadramento, mansioni e prospettive di carriera, a quelle svolte in precedenza.

    Tradotto in soldoni, se un dipendente della Rai (enti a prevalente partecipazione pubblica) viene rinviato a giudizio per alcuni reati del codice penale, fra cui il peculato (articolo 314) va trasferito o gli va affidato un altro incarico.

    Fra un paio di giorni verrà proposta la nuova destinazione di Augusto Minzolini, come riporta il “Corriere della Sera” quasi certamente all’ormai ex direttore del Tg1 toccherà una sede estera o New York (libera dopo la nomina di Antonio Di Bella alla direzione di Rai 3) o Parigi. Per quanto, invece, riguarda la scelta di Maccari è una sorta di “tappabuchi” e darà tempo al Cda della Rai per la scelta del vero successore del quasi ex direttore del Tg1. Quasi, perché l’ultima decisione spetta al Cda di viale Mazzini in cui cinque su nove consiglieri sono del centrodestra, ed è inutile nascondersi… sappiamo quanto Minzolini era amato dal Pdl.

    427

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàAugusto MinzoliniLorenza LeiTG 1