Millennium – La regina dei castelli di carta, il film su TV8 giovedì 2 febbraio 2017

L'ultimo capitolo della trilogia cinematografica tratta dai romanzi di Stieg Larsson conclude il ciclo della avventure di Lisbeth Salander

da , il

    Millennium – La regina dei castelli di carta, il film su TV8 giovedì 2 febbraio 2017

    Millennium – La regina dei castelli di carta, in onda su TV8 giovedì 2 febbraio 2017, è l’ultimo film della trilogia. Le avventure di Lisbeth Salander e Mikael Blomkvist sono quasi giunte alla loro conclusione, seguendo il tracciato narrativo dettato dai romanzi di Stieg Larsson. Nel precedente capitolo della saga, abbiamo seguito i due protagonisti nella loro caccia ad Alexander Zalachenko, che si è rivelato essere il padre di Lisbeth. Sopravvissuta allo scontro con l’ex agente sovietico, la ragazza si ricongiunge con Mikael, dal quale era rimasta separata durante tutto il periodo della sua fuga dalla polizia.

    La trilogia Millennium si conclude con il film La regina dei castelli di carta, in onda su TV8 giovedì 2 febbraio 2017 in prima serata. Anche per questo ultimo capitolo della saga è regista Daniel Alfredson dirige gli ormai familiari volti di Noomi Rapace e Michael Nyqvist nella pellicola del 2009. Dopo essere stata braccata dalle forze dell’ordine con una falsa accusa di omicidio, Lisbeth Salander si scontra per la prima volta dopo decenni con il padre Alexander Zalachenko e con il fratellastro. Ne esce ammaccata ma ancora viva, anche grazie all’intervento del giornalista Mikael Blomkvist. Le prime immagini del terzo e ultimo film della saga ci mostrano infatti la ragazza in un letto d’ospedale.

    Millennium – La regina dei castelli di carta: trama del film

    Lisbeth Salander si trova in ospedale, viva per miracolo con un proiettile in testa. Il padre Alexander Zalachenko viene ricoverato nella stessa struttura, a due camere di distanza, e sta già tramando per eliminare una volta per tutte la figlia. Zala è infatti coinvolto con il ramo corrotto della SÄPO, i servizi segreti svedesi, che svolge attività criminali con la copertura governativa già dagli anni ’70. L’arma segreta dell’uomo è il dottor Peter Teleborian, che conosce molto bene Lisbeth dal giorno in cui sfregiò il padre dandogli fuoco.

    Il malvagio Teleborian vuole sfruttare la propria posizione per far internare nuovamente Lisbeth ed è pronto a redigere una falsa perizia che la condannerebbe all’istante. L’hacker è infatti decisa a svelare al mondo l’esistenza della Sezione, il gruppo deviato della SÄPO, ma così facendo attira su di sé l’ira di tutta la banda criminale, nel quale Zalachenko gioca un ruolo fondamentale. L’unica possibilità di Lisbeth è Mikael Blomkvist, che utilizzerà ogni mezzo del suo arsenale giornalistico per denunciare i colpevoli e riscattare il nome dell’amica, compagna e collega di sventure. Per scoprire il finale di Millennium – La regina dei castelli di carta l’appuntamento è in prima serata su TV8 giovedì 2 febbraio 2017.