Mika si sdoppia! Il duetto di Giovanni Vernia e Gianni Morandi a Zelig

Mika si sdoppia! Il duetto di Giovanni Vernia e Gianni Morandi a Zelig

Giovanni Vernia imita Mika a Zelig 2014: il duetto con Gianni Morandi sulle note di 'Si può dare di più' e 'Relax, Take It Easy'

    Mika si sdoppia! Mentre l’originale era su Sky Uno a indossare i panni del giudice di X Factor 2014, quello ‘meno autentico’ ma altrettando credibile era in onda su Canale 5: Giovanni Vernia è salito sul palco di Zelig con Gianni Morandi, esibendosi in uno strano duetto e sorprendendo – ancora una volta – il pubblico in teatro e a casa. Vestito come Mika nella prima puntata Live di X Factor, Vernia ha intonato “Si può dare di più”, riadattata sulla base di “Relax, take it easy”, grandissimo successo del cantante libanese.

    Giovanni Vernia stupisce ancora. Dopo essere salito sul palco nei panni di se stesso, per la quarta puntata di Zelig il comico genovese ha scelto di calarsi nei panni di un personaggio famosissimo: Mika. A dire il vero, già l’anno scorso aveva deliziato i telespettatori con l’imitazione del giudice di X Factor, ma lo spettacolo di stasera ha avuto un plus rispetto a quanto visto dodici mesi fa.

    La scorsa settimana Mika ha fatto parlare di sé non tanto per la scelta dei brani assegnati ai suoi cantanti quanto, invece, per l’outfit indossato durante la prima puntata live: un vestito verde tutto ricoperto di farfalle. Giovanni Vernia non ha indugiato: in pochi giorni ha messo su un’imitazione (credibilissima) del giudice e si è presentato sul palco insieme a Gianni Morandi, esibendosi in un duetto ironico e divertente; la canzone scelta è stata ‘Si può dare di più’ (con cui Morandi ha vinto il Festival di Sanremo 1987 insieme a Enrico Ruggeri e Umberto Tozzi), riarrangiata sulla base di ‘Relax, take it easy’, celeberrima hit proprio di Mika.

    Per Vernia il numero di stasera non è stata una novità: ci aveva già provato, infatti, nel 2013, quando indossò i panni di Marco Mengoni, vincitore del Festival di Sanremo di quell’anno; in molti ricorderanno ‘L’essenziale’ reinterpretata in chiave ironica dallo stesso Vernia e dal vero Mengoni in carne e ossa. Il risultato era stato un numero esilarante e talmente ben riuscito al punto (quasi) di non distinguere il fake dall’originale.

    Con questa nuova imitazione, dunque, Vernia dimostra la sua versatilità: ancora una volta, è riuscito a intercettare il personaggio/fenomeno del momento, regalando ai telespettatori un’imitazione degna di questo nome. Pensando alla capacità di intercettare l’attualità, viene da accostare il suo nome a quello di un altro comico – sempre genovese – che del racconto dell’attualità ha fatto il suo cavallo di battaglia: Maurizio Crozza.

    Dopo il duetto di questa sera con Gianni Morandi, ci si chiede quale personaggio il bravo Giovanni Vernia estrarrà dal cappello per la prossima imitazione. In attesa di scoprirlo, sarebbe bello vedere i due Mika insieme sul palco, magari proprio quello di X Factor!

    557

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI