Michele Misseri a Porta a Porta: la nera chiama, Vespa risponde

Michele Misseri a Porta a Porta: la nera chiama, Vespa risponde
da in Bruno Vespa, Porta a Porta
Ultimo aggiornamento:

    Michele Misseri

    Questa sera, mercoledì 19 ottobre 2011, Porta a Porta ospita Michele Misseri: Bruno Vespa torna ad occuparsi del caso Sarah Scazzi e per la prima volta lo zio Michele parteciperà a un talk show, almeno se la memoria non ci inganna. Dopo innumerevoli interviste rilasciate a qualsiasi testata tv e stampa, lo zio di Sarah si ‘sottoporrà’ alle domande dirette di Vespa e dei suoi ospiti fissi nei casi di nera: secondo noi sarà più dura di una deposizione davanti al giudice. Una serata a tutta ‘nera’ per la Rai, che in prime time su RaiTre offrirà come sempre un nuovo appuntamento con Chi l’ha Visto?.

    Michele Misseri, zio di Sarah Scazzi e personaggio chiave nell’inchiesta sull’omicidio della ragazzina pugliese, avvenuto il 26 agosto 2010, sarà ospite questa sera di Porta a Porta. Bruno Vespa risponde così all’intervista esclusiva rilasciata qualche settimana fa a Matrix da Omar Favaro, uno dei colpevoli del massacro di Novi Ligure, e che ha scatenato furiose polemiche sull’opportunità di dare tanta visibilità a un omicida.

    Beh, Michele Misseri non si è mai risparmiato davanti alle telecamere: oscurato prima dalla loquacità della figlia Sabrina, Misseri ha poi conquistato la ribalta con il ‘ritrovamento’ del cellulare di Sarah che ha dato il via alla valanga che ha portato in carcere prima lui e poi moglie e figlia.

    Da allora non si è più fermato, rilasciando interviste, firmano editoriali, ricostruendo minuziosamente l’omicidio della ragazzina (di cui ora si dichiara artefice, dopo aver deposto nell’incidente probatorio del novembre scorso esattamente l’inverso) davanti alle telecamere di Matrix, che lo intercettarono appena rientrato a casa dalla carcerazione preventiva. Un’intervista questa fortemente criticata, ma che segnò un ulteriore ‘passo avanti’ nella gestione della cronaca nera in tv, diventato il genere di maggior successo della passata stagione e spinto proprio dal caso Scazzi verso una dimensione sempre più da reality show.

    Porta a Porta, vero antesignano del genere (non si può non riconoscergli la paternità del filone ‘indagine tv’, non si può dimenticare il caso Cogne e il debutto dei ‘plastici’), entra quindi a gamba tesa nella ‘gestione’ del caso Scazzi, rubando a Matrix e Quarto Grado l’anteprima di un’intervista in studio a Michele Misseri. Forse anche con l’idea di dare una ‘lezione’ di giornalismo ‘investigativo’ ai colleghi, considerato anche lo ‘sbotto’ di Misseri nei confronti della giornalista di Quarto Grado nel corso dell’improvvisata conferenza stampa all’uscita dall’udienza preliminare di lunedì scorso.

    In ogni caso, la domanda resta una: quale versione sosterrà Michele Misseri di fronte al ‘pm’ Vespa? L’appuntamento è per le 23.10 questa sera su RaiUno.

    473

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Bruno VespaPorta a Porta