Michael Jackson, una serie tv sugli ultimi giorni di vita del cantante: anticipazioni e trama

Michael Jackson, una serie tv sugli ultimi giorni di vita del cantante: anticipazioni e trama

Michael Jackson protagonista di una serie televisiva sulle sue ultime sedici settimane di vita: anticipazioni e trama sullo show incentrato sul Re del Pop

    Michael Jackson, arriva la serie tv sugli ultimi giorni di vita del cantante: le anticipazioni sulla trama dicono che (in attesa di trovare un attore che sia in grado di portare in tv una popstar così amata dal pubblico e iconica) a produrre lo show basato su un libro di Tavis Smiley sarà Warner Bros. Television Group. Il progetto è concepito per essere adatto sia ai grandi network che alle piccole tv cable, e se la prima stagione (in onda l’anno prossimo) avrà successo, non è impossibile pensare che anche altri momenti della carriera e dei problemi giudiziari della popstar saranno portati in tv.

    Una serie tv su Michael Jackson, e sugli ultimi giorni di vita – e quindi sulla morte – del cantante: a lavorare allo show sarà Tavis Smiley, autore del libro (in uscita l’anno prossimo negli Stati Uniti) Before You Judge Me: The Triumph And Tragedy of Michael Jackson’s Last Days, nel quale vengono ricostruite le ultime sedici settimane di vita della popstar. Il libro è descritto come un romanzo-verità sugli ultimi quattro mesi di vita di Michael Jackson, raccontando la sua voglia di privacy (il cantante era continuamente sotto i riflettori) e la ‘pressione’ che la fama ha esercitato sulla vita di Jackson.

    Ricordiamo che prima di morire il 25 giugno del 2009, Michael Jackson si stava preparando per il This Is It Tour, dieci date poi portate a cinquanta nonostante la contrarietà del cantante; una sera di fine giugno, però, Jackson fu portato all’Ucla Hospital di Los Angeles dopo un malore accusato nella sua villa di Holmby Hills, a Bel Air, ma morì improvvisamente per arresto cardiaco. Immediata l’apertura di un’indagine, che accertò una morte per intossicazione acuta da anestetico mischiato a benzodiazepine; il medico di Michael Jackson, Conrad Murray, l’uomo che ha somministrò a Jackson le cure, è stato accusato di omicidio colposo e condannato a 4 anni di carcere.

    Ma al di là delle vicende giudiziarie e degli ultimi giorni di vita, la popstar è anche l’uomo che ha venduto oltre un miliardo di dischi: facile quindi immaginare che se – come prevedibile – la serie tv su Michael Jackson avrà successo, non vengano approfonditi ulteriori capitoli della biografia e della carriera del cantante.

    414

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Pilot Serie TVSerie TvSerie TV Americane
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI