Michael Jackson, la sua storia in 10 video

Michael Jackson, la sua storia in 10 video

Ripercorriamo velocemente la quarantennale carriera di Michael Jackson, il Re del Pop, con 10 video, tra videoclip storici ed esibizioni live

    Mentre il mondo piange Michael Jackson e si infittisce il giallo sulla sua morte, noi lo ricordiamo con 10 video, una cavalcata nella sua più che quarantennale carriera.

    Mentre si aspettano i primi risultati dell’autopsia (si parla di un’eccessiva dose di calmanti come causa dell’arresto cardiaco) e gli organizzatori dei suo ultimo tour (This Is It, che sarebbe dovuto partire il 13 luglio) fanno i conti per evitare la bancarotta (in caso di morte non naturale l’assicurazione non li risarcirebbe e i fans stanno già chiedendo il rimborso dei biglietti), ricordiamo il Re del Pop Michael Jackson con 10 video, 10 momenti della sua lunghissima carriera, iniziata a cinque anni.

    Ovviamente una selezione di soli dieci video a fronte di una leggenda come Jacko non è assolutamente esaustiva e di certo risente dei nostri gusti personali. Non ne abbiate a male, quindi, se non troverete molti dei brani più amati di Jackson e non odiateci per quelli che abbiamo scelto.

    Youtube è ricca di contributi sulla sua carriera, anche se molti di questi non sono incorporabili e quindi automaticamente impossibili per noi da caricare. Ovviamente abbiamo aperto con Thriller (1982, regia di John Landis). Non ci resta che guardarli e ricordare uno dei miti del pop, di certo tra i più discussi.

    Jackson 5, 1970


    1978, ancora con i Jackson 5


    Billie Jean (Thriller, 1982) in versione Live del 1997


    Bad (Bad, 1987, Regia di Martin Scorzese)


    Man in the Mirror (Bad, 1987), live ai Grammy Awards 1988


    Black or White (Dangerous, 1991), live agli MTV Video Awards del 1995, con gli Slash


    Remember the Time (Dangerous, 1991)


    In The Closet (Dangerous, 1991), con Naomi Campbell


    Scream (HIstory, 1995)


    Ce ne sia concesso giusto un altro paio (anche se la lista di video sarebbe destinata a non finire mai) per rivederlo in una delle ultime esibizioni live, datata 2001 accanto a Britney Spears, e in We Are The World, pezzo davvero cult anche per il valore sociale che ha ricoperto, capostipite di una lunga serie di canzoni-solidarietà.



    965

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI