Michael Emerson conferma la serie tv con Terry O’Quinn (prima o poi)

Michael Emerson conferma una notizia che è già uscita tempo fa, "Prima o poi - dice ad Access Hollywood - io e Terry O'Quinn faremo una serie tv"

da , il

    Terry Q’Quinn e Michael Emerson insieme anche dopo Lost

    Cosa faranno gli attori nel dopo Lost? Alcuni, come Matthew Fox, si dedicheranno solo al cinema, altri, come Daniel Dae Kim, sono stati scritturati per un’altra serie da girare alle Hawaii (Hawaii Five-O), altri, come Michael Emerson e Terry O’Quinn stanno pensando di sviluppare uno show assieme. La notizia gira da tempo, ma a riportarla in auge ci pensa l’interprete di Ben Linus.

    Come avevamo detto già lo scorso febbraio, Michael Emerson e Terry O’Quinn potrebbero essere protagonisti, sceneggiatorie produttori di una nuova serie tv, uno show che (ovviamente) non sarà lo spinoff di Lost, ma che potrebbe essere incentrata su due sicari che – essendo sposati – devono fare i conti con il loro lavoro e con i loro problemi familiari.

    Dopo la fine di Lost, Michael Emerson è stato intervistato dal sito Access Hollywood, ed oltre a parlare della fine della serie e affini ha risposto affermativamente al fatto che la nuova serie potrebbe – prima o poi – vedere la luce: “Terry ha avuto un paio di idee veramente buone, le ha proposte ad un paio di produttori e questi sono sembrati entusiasti, non so se poi la serie diventerà realtà o meno, ma l’idea c’è e se si realizzasse ne sarei felice“, ha spiegato l’attore.

    Emerson ha aggiunto che lui e O’Quinn hanno passato diverso tempo insieme sul set, “siamo diventati molto amici ed i giorni in cui abbiamo lavorato insieme sono tra i migliori della mia carriera. Ma non penso di riprendere l’attività a breve – ha però detto Emerson – ho amici e famiglia e progetti ‘casalinghi’ da intraprendere, quindi starò a casa per un po’“. Noi, da suoi grandi fan, speriamo gli torni presto la voglia di lavorare!