“Michael C.Hall guarito dal cancro”, lo conferma la moglie Jennifer Carpenter

Jennifer Carpenter ha confermato che suo marito Michael C

da , il

    Speriamo che questa notizia sia di buon auspicio anche per Andy Whitfield, il protagonista di Spartacus: Blood And Sand affetto da un linfoma non Hodgkin: nei giorni scorsi all’AP Jennifer Carpenter ha confermato che suo marito Michael C.Hall è completamente guarito dal cancro che aveva reso pubblico in gennaio ed è ritornato al lavoro.

    La notizia era arrivata lo scorso gennaio, Michael C.Hall, protagonista di Dexter e – prima ancora – di Six Feet Under, aveva reso noto di avere un cancro, specificatamente un linfoma di Hodgkin, un tumore maligno che colpisce il sistema immunitario ma che, se diagnosticato presto, offre alte possibilità di sopravvivenza.

    Già ad inizio aprile avevamo riportato che C.Hall era sulla via della guarigione dopo aver completato il ciclo di chemioterapia, e David Zayas, Angel Batista nella serie, aveva spiegato che Michael “sta benissimo, è sulla via della guarigione e sarà pronto per giugno. Michael è un guerriero ed è un grandissimo attore, sono così felice che stia bene adesso”.

    Adesso arriva la conferma dalla bella Jennifer Carpenter, la sorella di Dexter nella serie e moglie nella vita reale, che venerdì ha confermato come l’attore è “completamente guarito dal cancro, e pronto a tornare al lavoro. Michael è stato molto coraggioso – ha aggiunto l’attrice – quando a gennaio ha annunciato di essere malato”.

    Una bella notizia, dunque, per i fan di Michael C.Hall, che comunque continua la chemioterapia in una clinica di Los Angeles: l’attore, che quest’anno ha vinto uno Screen Actors Guild Award ed un Golden Globe Award per la sua interpretazione di Dexter, è quindi tornato al lavoro per la produzione della quinta stagione della serie di Showtime, di cui potete leggere qualche anticipazione in questo post.