Melrose Place: reunion del cast per celebrare i 20 anni dal debutto della serie tv

Melrose Place: reunion del cast per celebrare i 20 anni dal debutto della serie tv

Si è svolta la settimana scorsa la reunion del cast di Melrose Place, per festeggiare i 20 anni dal debutto della serie tv americana

    Melrose Place: reunion del cast per celebrare i 20 anni dal debutto della serie tv

    Sono passati esattamente 20 anni dal debutto sugli schermi americani di Melrose Place e il cast della serie tv si è ritrovato per l’occasione. Ha avuto luogo la scorsa settimana la reunion dei protagonisti di uno dei telefilm più controversi della storia del piccolo schermo, e la rivista Entertainment Weekly ha celebrato l’evento con un’edizione speciale.

    La scorsa settimana diversi attori di Melrose Place si sono ritrovati per festeggiare i 20 anni dal debutto della serie tv. Hanno preso parte all’evento: Heather Locklear (Amanda) Josie Bissett (Jane), Marcia Cross (Kimberly), Andrew Shue (Billy), Doug Savant (Matt), Daphne Zuniga (Jo) Courtney Thorne-Smith (Alison), Grant Show (Jake) e Laura Leighton (Sydney). Qui sotto trovate il video con l’intervista fatta agli attori in occasione della reunion. Heather Locklear scherza sul fatto che le persone la chiamano ‘Heather Lockwood’, mentre Daphne Zuniga ricorda tra il serio e il faceto che non c’era alcuna trama nel telefilm, i personaggi si baciavano e basta.

    Nato quale ‘cugino’ più adulto di Beverly Hills 90210, Melrose Place si presentò fin da subito come un prodotto molto più cupo, con tematiche forti, situazioni scabrose e intrighi a dir poco machiavellici. Le trame seguivano intrecci spesso surreali, ma fu proprio questo a fare la fortuna della serie tv, che andò in onda per sette stagioni, dal 1992 al 1999.

    Uno dei motivi del successo di Melrose Place fu l’introduzione del personaggio di Amanda Woodward, interpretata da Heather Locklear. Inizialmente la sua partecipazione doveva essere molto ridotta, ma l’impatto sul pubblico fu talmente positivo che la ferrea e spietata Amanda venne promossa a regular, anche se la sigla continuò a indicare l’attrice come ‘guest star’ fino alla fine.

    Melrose Place ha avuto il merito di lanciare tantissime star del piccolo schermo, che avrebbero poi ottenuto fama con altri ruoli più importanti. Tra questi ad esempio Alyssa Milano, salita alla ribalta come Phoebe Halliwell di Streghe: l’attrice interpretò Jennifer Mancini, sorella di Michael (Thomas Calabro) nelle ultime stagioni della serie tv.
    Oppure Marcia Cross e Doug Savant, che furono rispettivamente la psicopatica Kimberly e l’assistente sociale gay Matt.

    Entrambi vennero poi reclutati come protagonisti di Desperate Housewives, nei ruoli di Bree e Tom.
    Possiamo poi ricordare Jack Wagner, anche se lui era già piuttosto noto all’epoca, che per cinque anni fu il dottor Peter Burns e che poi divenne l’affascinante Nick Marone di Beautiful.
    Non dimentichiamo nemmeno Courtney Thorne-Smith, protagonista nei panni di Alison e successivamente nel cast di Ally McBeal ,o ancora Kelly Rutherford, che per anni fu la dolce prostituta Megan e che dal 2007 veste gli eleganti panni di Lily van der Woodsen in Gossip Girl.

    Dopo la fine della serie tv si cercò in qualche modo di bissarne il successo ma senza risultati. Nel 1994 venne prodotta Models Inc, che ruotava attorno a un’agenzia di moda gestita da Hillary Michaels (Linda Gray), la madre di Amanda. Nel 2010 la CW realizzò una sorta di sequel, chiamato sempre Melrose Place e ambientato nello stesso condominio della serie tv originale. Tra i protagonisti c’era anche Thomas Calabro, che riprese il suo ruolo di Michael Mancini, e nel corso delle puntate apparvero altri personaggi del vecchio Melrose Place: Sydney (Laura Leighton), Jane (Josie Bissett), Jo (Daphne Zuniga) e Amanda (Heather Locklear). Entrambe queste due serie tv vennero cancellate dopo una sola stagione.
    Ha avuto invece più fortuna il remake di Beverly Hills, ossia 90210, in cui ha recitato per due stagioni Rob Estes, l’ex ‘bad boy’ Kyle di Melrose Place.

    711

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI