Melrose Place, Lie to Me, Middlesex: le novità dalle serie Usa

Niente Ryan Eggolds per Melrose Plase, Christian Slater in The Forgotten, La Hbo trae una serie da Middlesex, Mekhi Phifer e Jennifer Biels nella seconda stagione di Lie To Me, new entry nel cast creativo di Scrubs e Jane Lynchin Glee

da , il

    Nei giorni scorsi avevamo riportato il rumors che a dare il la a Melrose Place avrebbe potuto essere Ryan Eggolds, ma Matt Mitovich smentisce l’indiscrezione spiegando che niente è ancora stato deciso; e mentre Naomi/AnnaLynne McCord vuole fare sì un crossover…ma tra lei e Chuck Bass di Gossip Girl, noi vi riproponiamo nel video in alto l’arrivo di Kelly Taylor in quel di Melrose nell’anno domini 1992.

    Christian Slater è stato ufficialmente scritturato per The Forgotten, nuova serie ABC di Jerry Bruckheimer: al via il 22 settembre, la crime series è incentrata sul The Forgotten Network, team di detective amatoriali impegnati in casi che hanno per vittime degli sconosciuti. Come avevamo già scritto, Slater sarà play Alex Donovan, ex avvocato che guida il team, un ruolo precedentemente assegnato a Rupert Penry-Jones. Ancora da assegnare, invece, il ruolo di Linda, addetta al computer interpretata nel pilot da Reiko Aylesworth (24).

    La seconda stagione di “Lie to Me” rivedrà due guest star della prima: Mekhi Phifer, l’agente dell’FBI Reynolds, riapparirà quale ricorrente, mentre Jennifer Beals/Zoe Landau, l’ex moglie e madre della figlia di Cal Lightman (Tim Roth) avrà un ruolo ricorrente. La seconda stagione di Lie to Me debutterà il 28 settembre con Shawn Ryan quale nuovo showrunner.

    New entry nel cast creativo di Scrubs: per aiutare con la nona stagione, arriverà Josh Bycel ( “Psych”, “Andy Barker, P.I.” ed “American Dad”), che sarà produttore esecutivo e showrunners della serie assieme a Bill Lawrence, impegnato anche con “Cougar Town”. Oltre ai vecchi Cox e Turk, Scrubs 9 vedrà molte new entry ed una nuova location.

    La HBO ha opzionato i diritti per il romanzo vincitore del premio Pulitzer “Middlesex” di Jeffrey Eugenides per trarne una serie da un’ora la cui produttrice sarà Rita Wilson assieme allo sceneggiatore Donald Margulies. Il libro racconta le avventure di Calliope, detta Callie, poi Cal, una rara specie di ermafrodito che ha vissuto da bambina fino a 14 per poi ‘cambiare’. Da adulto (non è un refuso) Cal vuole scoprire le origini della mutazione genetica, ripercorrendo la storia della sua famiglia.

    Jane Lynch non tornerà nella seconda stagione di “Party Down” perché impegnata con Glee, la serie musical di Fox: Starz, canale via cavo che trasmette la serie, sperava di poter combinare i due impegni, ma la cosa non è riuscita: “Sembra che non tornerò, ha detto l’attrice, non ne sono molto contenta perché Party Down è stata una benedizione, ma sono in Glee e sono molto eccitata“.