È mediterranea la ragazza ideale di Marco Carta

È mediterranea la ragazza ideale di Marco Carta

in una intervista rilasciata al settimanale top, Marco Carta ha tracciato il profilo o meglio il ritratto della sua ragazza ideale: deve essere mora, con gli occhi e la carnagione scura

    Marco Carta

    Bella, mora, con gli occhi e la carnagione scura, insomma la tipica ragazza mediterranea: questo il ritratto della donna ideale di Marco Carta. Eppure la sua ex fidanzata era una bionda! Il vincitore del Festival di Sanremo 2009 ha parlato di frivolezze in una breve intervista a Top.

    Ripresosi alla grande dalla pubblicazione delle sue foto in pose sexy che hanno fatto il giro del web, e su cui ha ironizzato nella scorsa puntata di Amici Casting, Marco Carta, in una intervista rilasciata al magazine per teenager Top, ha tracciato l’identikit della sua donna ideale. Dopo aver avuto una fidanzata bionda, Valentina Mele, aspirante ballerina e concorrente nella stessa edizione di Amici, Marco ha cambiato idea: “Adesso vorrei una mora, con carnagione e occhi scuri”.

    Con Valentina è rimasto in ottimi rapporti, è solo una buona amica, tanto che la biondina (non proprio un mostro della danza all’epoca della sua partecipazione al talent show) frequenta ancora la sua casa in Sardegna: “Ha un ottimo rapporto con la mia famiglia e spesso viene a trovarla, così come faccio io con la sua. Ma non c’è nulla”, assicura il vincitore di Sanremo 2009.

    A proposito invece di un’altra ballerina bionda, Alice Bellagamba, che qualche buontempone ha indicato come suo presunto flirt prima della storia d’amore con Luca Napolitano, Marco ha dichiarato di averla “conosciuta meglio a Lecce per il concerto di Alessandra Amoroso.

    Ma non ci conosciamo abbastanza bene”. Figuratevi dunque se può esserci stato qualcosa tra di loro!

    Il cantante dunque si dichiara single, forse anche felicemente, visto che in più di un’occasione ha ripetuto che per ora ha voglia di divertirsi e di pensare solo a cantare. “Non mi sono mai innamorato, ma non mi spiacerebbe – ha confessato il cantante sardo –. Se però Cupido passa e lancia frecce, io mi sposto e forse mi colpisce alle spalle”.
    Per l’amore vero c’è tempo, in fondo Marco è giovanissimo e fa bene a concentrarsi sulla sua carriera!

    422

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI