Mediaset e Quinta Communication acquistano Nessma Tv, canale satellitare tunisino

Mediaset e Quinta Communication acquistano Nessma Tv, canale satellitare tunisino

Il gruppo di Cologno Monzese ha rilevato il 25% di Nessma Tv, canale satellitare con sede a Tunisi lanciato nella primavera 2007 dal Gruppo Karoui&Karoui World

da in Informazione, Fedele-Confalonieri
Ultimo aggiornamento:

    Al Jazeera

    Mediaset ha rilevato il 25% di Nessma Tv, canale satellitare con sede a Tunisi lanciato nella primavera 2007 dal Gruppo Karoui&Karoui World. Il canale è visto principalmente in Algeria, Libia, Marocco e Tunisia, un mercato in forte espansione economica e demografica.

    A illustrare i dettagli dell’operazione è stato il presidente del gruppo Fedele Confalonieri all’hotel Carlton di Cannes insieme al presidente di Quinta Communications Tarak Ben Ammar.

    Nessma Tv ha un palinsesto internazionale: film, serie tv, videoclip musicali e format importanti, di produzione Endemol. Il canale sarà presto visibile via satellite anche nell’Europa mediterranea dove la comunità maghrebina conta oltre 10 milioni di persone.

    L’operazione però non tenderebbe a fare concorrenza alla Cnn dell’area musulmana, quanto piuttosto a mettere un piede in un’area sempre più strategica con grosse potenzialità di crescita per il mercato televisivo.

    I colloqui e le trattative sono stati portati avanti direttamente da Ben Ammar che vanta buoni rapporti con il mondo medio-orientale: Mediaset avrebbe avuto nell’operazione il ruolo del partner solido con un’ottima visione al mercato internazionale.

    Al Jazeera, la televisione con base in Qatar che da anni è diventata la voce internazionale del mondo arabo, si prepara invece a entrare nelle case dei 300 milioni di spettatori americani, rompendo quello che di fatto è un tabu’.

    L’intenzione è stata annunciata dal nuovo direttore del canale in lingua inglese del network, il canadese Tony Burnam, che parla di una “svolta” con l’obiettivo di portare le culture mediorientali più vicine all’opinione pubblica degli Stati Uniti.

    406

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InformazioneFedele-Confalonieri