Mediaset censura il suo servizio e Alessandro Sortino lascia le Iene – video

Mediaset censura il suo servizio e Alessandro Sortino lascia le Iene – video

Alessandro Sortino lascia le Iene a causa della censura di Mediaset

    Alessandro Sortino Le Iene Mastella Mediaset

    Alessandro Sortino ha lasciato Le Iene dopo che Mediaset non ha permesso di mandare in onda il suo servizio sul figlio del ministro Mastella.

    Alessandro Sortino, inviato storico de Le Iene, ha deciso di lasciare il programma a causa della censura imposta da Mediaset sul suo servizio su Elio Mastella, il figlio del ministro Mastella. “Sono stato diffamato dal figlio di un ministro e da un ministro” ha dichiarato Sortino “e la mia azienda non mi permette di dirlo. Non ci sono più le condizioni per fare le Iene, cioè la libertà e la leggerezza”. L’ex Iena aggiunge “Nel pezzo, giudicato equilibrato anche dai miei capi raccontavo con la mia telecamera quello che realmente è accaduto, con immagini in più rispetto a quelle riprese da Sky Tg24. Se fosse andato in onda, si sarebbe visto che non ho fatto alcuna illazione sul lavoro del figlio di Mastella.

    Sono arrivato quando si stava già sfogando con alcuni giornalisti della carta stampata. L’unica domanda che gli ho fatto riguardava il patrimonio immobiliare, la casa acquistata a prezzi di favore. Altre domande che si sentono nel filmato, peraltro legittime, sono state fatte dal giornalista di Sky”. (sotto il video del servizio di Sky Tg24)

    Durante la puntata di venerdì i conduttori de Le Iene Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Ilary Blasi hanno espresso solidarità con Alessandro Sortino e si sono dichiarati non d’accordo con la scelta di Mediaset di non mandare in onda il servizio.

    387

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE