Mediaset cancella i Telegatti, alla Rai resistono gli oscar Tv

Mediaset cancella i Telegatti, alla Rai resistono gli oscar Tv

Quest'anno non ci sarà la consueta cerimonia dei Telegatti, premio assegnato alle trasmissioni e ai personaggi più amati dal pubblico

da in Mediaset, Palinsesto Mediaset, Palinsesto Rai, Programmi TV, Rai, Telegatti, premio-regia-televisiva
Ultimo aggiornamento:

    Telegatti 2008

    Niente cerimonia dei Telegatti questa primavera sulle reti Mediaset: dopo il Festivalbar, la crisi e la conseguente mancanza di sponsor cancellano dai palinsesti anche l’annuale appuntamento con i premi della tv. Non molla però l’Oscar tv della Rai, in onda domani sera in prima serata su RaiUno.

    Dopo 24 anni di onorata carriera il Gran Premio Internazionale dello Spettacolo, meglio conosciuto come Telegatti, non andrà in onda. Il concorso che ogni anno incorona i programmi e i personaggi tv più amati dal pubblico, realizzato in collaborazione da Mediaset e Tv Sorrisi e Canzoni, questa primavera non ci sarà.

    Colpa della crisi, o più realisticamente colpa degli investimenti pubblicitari decisamente calanti: i grandi sponsor non godono più dei grandi rientri di una volta e non vogliono rischiare con ascolti insoddisfacenti a fronte di milioni di euro, che quest’anno sarebbero dovuti piovere a iosa trattandosi dell’atteso venticinquennale. Di fronte a un rischio tale, meglio tirare i remi in barca e dare appuntamento a momenti migliori, magari in autunno o agli inizi del 2010.

    Neanche a farlo apposta ieri il premier Silvio Berlusconi annunciava a mezzo stampa che sono i media a drammatizzare la crisi economica: la situazione, a detta del premier, è meno cupa di quanto i mezzi di comunicazione vogliano far credere ai consumatori. Ebbene, dovrebbe a quetso punto fare una tirata d’orecchi anche al figliolo vicepresidente di Mediaset, Piersilvio, che ha deciso per la sospensione del Galà del Biscione. La crisi non sarà così nera, ma il fatto che le aziende abbiano deciso di gestire in maniera più oculata i propri investimenti pubblicitari qualcosa vorrà dire.

    Con buona bace dei red carpet e delle star internazionali che avrebbero dovuto festeggiare i 25 anni del Telegatto.

    Sotto la mannaia dei tagli sono caduti molti eventi clou, non solo televisivi: è di qualche giorno fa, ad esempio, la notizia della cancellazione dell’Heineken Jammin’ Festival, altro megaevento musicale diventato un happening per migliaia di giovani di tutta Italia. Va controcorrente la Rai, che pur avendo chiuso in rosso il bilancio di Sanremo 2009, nonostante gli alti ascolti registrati con la gestione Bonolis, trasmette domani l’Oscar della Tv, meglio noto come Premio Regia Televisiva, giunto alla 49ma edizione e condotto quest’anno da Carlo Conti, che soffia per la seconda volta (la prima nel 2004) il posto allo storico conduttore, e patron, Daniele Piombi. Trasmesso in diretta domani sera dal Teatro Ariston di Sanremo, il Premio Regia Televisiva rientra comunque nel pacchetto della convezione firmata dalla Rai e dal Comune di Sanremo per il Festival. Nonostante la crisi gli accordi debbono essere rispettati.

    533

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MediasetPalinsesto MediasetPalinsesto RaiProgrammi TVRaiTelegattipremio-regia-televisiva
    ALTRE NOTIZIE