Max Giusti dalla Lotteria Italia a Il Treno dei Desideri

Max Giusti si prepara a estrarre i biglietti vincenti della Lotteria Italia

da , il

    Termina questa sera il ciclo di Affari Tuoi – Speciale per Due collegato alla Lotteria Italia: un binomio non particolarmente fortunato, visto che gli ascolti del programma di Max Giusti non sono stati esaltanti (battuto puntualmente e con ampio margine da C’é Posta per Te) e le vendite dei biglietti della Lotteria Italia sono stati inferiori al passato. Tutti, però, sono in attesa del sorteggio dei biglietti fortunati: in palio due primi premi da 5 milioni di euro. Ma Max Giusti guarda già a marzo, quando tornerà in tv con uno show che ricorda Il Treno dei Desideri.

    Si chiude stasera la maratona di Affari Tuoi – Speciale per Due che ha occupato il sabato sera di RaiUno dall’inizio del palinsesto autunnale: la scelta del game show principe da anni dell’access prime time di RaiUno non ha però portato bene alla Lotteria Italia, che quest’anno ha venduto circa 11,5 milioni di tagliandi contro i 18,5 milioni venduti lo scorso anno, quando a promuovere la Lotteria ci aveva pensato Raffaella Carrà con il rispolverato Carràmba Che Fortuna. L’introito è stato, quindi, di 57,5 milioni di euro, più di 35 milioni di euro in meno rispetto al 2008-2009, che ha segnato anche il record di raccolta con ben 92,7 milioni di euro. Non resta che scoprire chi avrà in dono dalla Befana i premi milionari della Lotteria Italia.

    Il sacrificio di Max Giusti, immolatosi sull’altare del sabato sera autunnale di RaiUno contro C’è Posta per Te di Maria De Filippi, verrà ricompensato dall’ammiraglia Rai, pronta a garantirgli una bella pausa da Affari Tuoi e ad affidargli un nuovo show in prima serata a partire da marzo.

    Giusti, infatti, cederà a fine febbraio l’access prime time di RaiUno a Fabrizio Frizzi, che torna in tv con I Soliti Ignoti (dopo la ‘doppia’ parentesi di Mettiamoci all’Opera – in onda in estate e nel periodo natalizio – e l’evento di fine anno, L’Anno che verrà), per preparare al meglio un nuovo programma, tratto dal format della BBC, Tonight’s the Night. Quattro prime serate in cui Giusti dovra sfoderare tutta il suo repertorio, un po’ come fa ad Affari Tuoi, passando dal melodramma alla verve brillante.

    Tonight’s the Night, infatti, si presenta come una sorta de Il Treno dei Desideri di Clericiana memoria – ribattezzato nella scorsa stagione I Sogni son Desideri per adattarlo alla ‘fatina’ Caterina Balivo. Un programma di buoni sentimenti che però registra sostanziali differenze rispetto ai predecessori: questa volta, infatti, l’attenzione è tutta dedicata a quanti vogliano incontrare il proprio cantante preferito o magari duettare con lui. Uno dei momenti in genere più seguiti anche nelle varie versioni di questi people show che ora però guardano decisamente al coté talent. Senza contare l’appeal garantito, in termini di ascolti, dai personaggi musicali, giocati in questo modo nella doppia veste di ospiti e protagonisti.

    Del resto, anche a leggere i commenti dei nostri lettori, l’incontro con il proprio beniamino resta un must tra i sogni da realizzare. A presto per i dettagli sui casting.