Mauro Marin, attore ne Il Sogno, corto contro l’alcol

Mauro Marin, vincitore del Grande Fratello 10, è il protagonista di Il sogno, cortometraggio sulle stragi del sabato sera causate dall'abuso di alcol

da , il

    mauro marin, protagonista del cortometraggio Il Sogno

    Mentre è ormai quasi tutto pronto per il Grande Fratello 11, al via lunedì 18 ottobre con 16 concorrenti (tra cui pare ci sia anche un ex seminarista) e un ricordo di Pietro Taricone, Mauro Marin si è dato alla recitazione: il vincitore della decima edizione del reality show di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi recentemente infatti è stato impegnato sul set di un cortometraggio che intende denunciare il drammatico fenomeno delle stragi del sabato sera causate dall’abuso di alcol. Nel cast anche l’amico ed ex coinquilino Daniele Santoianni.

    Ebbene sì, Mauro Marin, dopo l’esperienza da scrittore (a settembre ha pubblicato il suo libro-confessione C’è una cosa che non vi ho detto in cui ha rivelato la sua schizofrenia) ha deciso di cimentarsi ora anche con la recitazione: a segnare il debutto da attore del vincitore del Grande Fratello 10 è il cortometraggio Il sogno, diretto da Giacomo Franciosa e prodotto da “D’Andrea & Franciosa Film” per denunciare le stragi del sabato sera dovute all’alcol.

    Il corto, le cui riprese nel Casertano sono terminate da pochi giorni, vede protagonista proprio Marin nei panni di Luca, ragazzo di buona famiglia dedito al divertimento, alle discoteche e alle auto di lusso di grossa cilindrata, che una notte fa abuso di alcol e finisce in fin di vita a causa di un bruttissimo incidente. Al risveglio dal coma incontrerà una bella ragazza (Benedetta Riccio), un’infermiera che aiuterà Luca a ritornare sulla retta vita e a comprendere gli errori del passato.

    Nel cast anche l’ex gieffino Daniele Santoianni e Victoria Zinny. Il corto ha ricevuto l’ok del Ministero della Pubblica Istruzione e sarà proiettato nelle principali discoteche italiane per cercare di far riflettere i ragazzi sui pericoli che si corrono quando si alza troppo il gomito e poi ci si mette alla guida.