Maurizio Crozza a Ballarò: ‘L’Italia è a rotoli, Berlusconi è a rotule’ [VIDEO]

Maurizio Crozza a Ballarò: ‘L’Italia è a rotoli, Berlusconi è a rotule’ [VIDEO]

Nella copertina di Maurizio Crozza a Ballarò (08/04/2014) si parla di Pd e Forza Italia

    Crozza a Ballarò tra DEF e Casaleggio

    Pungente e irriverente al punto giusto, la copertina di Maurizio Crozza a Ballarò in onda stasera prende spunto dalle ultime novità prospettate dal Governo Renzi. Si parla del DEF osteggiato da una minoranza del Pd e dai grillini ma anche della crisi di Forza Italia legata indissolubilmente alle continue problematiche del leader Berlusconi.

    A proposito dei venti del Pd contrari alla riforma del Senato di Renzi, Crozza ha la sua idea: ‘Il Pd ha approvato il suo personale DEF (Divisi dall’ennesima faida). Avete notato che nei momenti importanti il Pd ha la stessa consistenza del tonno: lo tagli con un grillino‘. Il comico fa anche gli auguri a Casaleggio proprio oggi operato al cervello in seguito ad un edema cerebrale: ‘Per lui non è stato un vero e proprio intervento ma un aggiornamento software‘. Tra i tagli ai manager o alla difesa, c’è così tanto entusiasmo nel tagliare che il Pd si è tagliato da solo: ‘Il Pd sta al governo e contemporaneamente si fa pure opposizione: come possiamo definirlo, un organismo autosufficiente? E’ come il mitocondrio? Il Pd è più ‘mitocontro’, una banda di mitomani l’uno contro l’altro. Potremmo anche definirli ermafroditi: hanno entrambi i sessi, praticamente si fot** da soli ma non godono mai‘. Si tratterebbe di una minoranza in questo caso tutelata dalla democrazia ma per Crozza la questione è un’altra: ‘Il Pd è una massa informe di minoranze che però non è capace di tutelarsi. E’ come se i dirigenti del WWF sparassero ai panda.

    Non è che vogliano far cadere Renzi, amano solo dargli piccoli colpetti sui cogl**‘. Questo tipo di opposizione interna, in effetti, è stata inaugurata dall’attuale premier: ‘Il giorno in cui Renzi riuscirà a far fuori Renzi avrà chiuso il suo ciclo politico‘.

    Indispensabile stoccatina spetta anche al centrodestra, soprattutto all’ex Cavaliere: ‘L’Italia è a rotoli e Berlusconi è a rotule, qualcosa da ridere c’è: c’è Toti in studio‘. Dopo aver paragonato la visione dell’esponente di Forza Italia a Benny Hill, il comico precisa: ‘Si fa per scherzare Toti, faccio il mio mestiere in attesa di sapere qual è il suo‘. Per Crozza Toti è come lo Yoghi della politica italiana e adesso è ancor più noto per il famigerato fuori onda con la Gelmini: ‘E’ vero che questa sera per sicurezza ha chiesto di non essere microfonato? Com’è ha fatto a cascarci, è un giornalista. E’ come se Federica Pellegrini annegasse nel bidet‘. Gli effetti dell’abbraccio mortale di Renzi sono evidenti: ‘Nei sondaggi Pagnoncelli prende più voti di Forza Italia‘. Intanto, si avvicina l’udienza per l’affido ai servizi sociali di Berlusconi che, a veder il regolamento, non può più frequentare i pregiudicati: ‘E’ come se dicessero ad Alonso contninua pure a fare i gran premi ma ometti du frequetare i box‘. Il fatidico affido sarà possibile in caso di segni di ravvedimento da parte di Berlusconi che nell’immaginario colloquio col giudice si pente di qualcosa, in effetti: ‘E’ stato un errore madornale, ammetto che aver tenuto Allegri due anni è stata una cag**‘.

    552

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallaròMaurizio CrozzaRai 3
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI