Maurizio Crozza a Ballarò del 19/06/2012: la Carfagna reagisce a battuta sul Pdl [VIDEO]

Maurizio Crozza a Ballarò del 19/06/2012: la Carfagna reagisce a battuta sul Pdl [VIDEO]

Il video della copertina satirica di Maurizio Crozza a Ballarò del 19 giugno 2012

da in Ballarò, Maurizio Crozza, Personaggi Tv, Video, satira
Ultimo aggiornamento:

    crozza carfagna

    Momenti di imbarazzo ieri durante la copertina satirica di Maurizio Crozza che, come di consueto, ha avuto il compito di aprire la puntata di Ballarò. Tra una battuta e l’altra del monologo introduttivo del comico genovese, Mara Carfagna, ospite in studio del talk show di attualità condotto da Giovanni Floris su Rai Tre, ha avuto l’ardire di reagire e intervenire più volte per controbattere a una frase sulle primarie del PDL. ‘Se le faceste nella settimana di Miss Italia potreste confondere l’elettorato’: ha detto Crozza. L’ex ministro non l’ha presa proprio bene (evidentemente è priva di senso d’umorismo) e ha attaccato il comico: ‘Le manca Berlusconi, eh? Come fa a pagare il mutuo, senza Berlusconi? Le ho scompaginato la scaletta, continui, continui pure’. Crozza avrebbe potuto risponderle per le rime con facili battute ma ha preferito non farlo e ha cercato di continuare per la sua strada nonostante le interruzioni. Dopo il salto il video della copertina di Maurizio Crozza a Ballarò del 19 giugno 2012.

    Maurizio Crozza ha aperto la sua pungente copertina satirica commentando le dichiarazioni del Sottosegretario all’Economia Polillo a proposito della settimana in meno di ferie per gli italiani per cercare di far salire il Pil: ‘Con una settimana in meno di ferie avremmo un punto di Pil in più. Ma non l’ha detto un cretino. L’ha detto Polillo. Polillo? Ma chi è? E se poi la smettessimo di cantare raccogliendo il cotone i punti salirebbero a quattro. Se davvero fosse così, Polillo, con tutte le famiglie che quest’anno non faranno neanche una settimana di ferie dovremmo avere il Pil più alto del mondo! Ma chi glieli scrive i testi a Polillo? Brunetta?.

    E scatta la parodia dell’ex ministro: Era un’idea mia, tutte le idee di questo governo sono mie. Io non sono riuscito a realizzarle e lo stanno facendo loro.

    Crozza poi lancia una proposta: Se anziché tagliare una settimana di ferie ai lavoratori rinunciassimo al lavoro della Fornero per sei mesi? Non tanto, giusto il tempo di contare gli esodati. Il conteggio degli esodati sembra il gioco dei fagioli di Raffaella Carrà. Tra l’altro la Fornero ha detto di voler andare in vacanza in Liguria e che non vede l’ora di immergersi nella cornice delle Tre terre (che però sono cinque. Battuta che conferma come la Fornero non sappia contare, ndr).

    Il comico genovese passa poi al tema delle ultime elezioni in Grecia: ma quante volte votano i greci? Lo fanno per risollevare l’industria delle cabine elettorali? Certo che i greci sono un po’ tonti: loro fanno due elezioni e non riescono ad eleggere un governo, noi facciamo quasi cadere un governo che nemmeno abbiamo eletto!.
    Immancabile una battuta sul premier Mario Monti: sabato Monti ha dichiarato che l’Italia ce la farà da sola. Bravo Monti, giusto, noi falliremo senza l’aiuto di nessuno! Monti ha detto che vuole una politica comune europea. Ma come si fa se ci sono dei paesi che non riescono nemmeno a fare uno straccio di ‘biscotto’!.

    Poi il saluto alla Carfagna: è vero che volete anticipare le primarie a settembre? Non vorrei che corriate il rischio di confondere l’elettorato mettendo le primarie proprio nella settimana di Miss Italia.

    Corriamo il rischio di trovarci Quagliariello come nuovo volto per il Cinema e Miss Marche al posto di Alfano. Tra l’altro il Billionaire chiude per via della crisi e Berlusconi sotto processo.
    L’onorevole abbozza un sorriso e risponde: Le manca Berlusconi, eh?. Crozza: Eh, tantissimo!. Carfagna: Come fa a pagare il mutuo senza Berlusconi lei? E ci credo che le manca!. Crozza: Ma guardi dottoressa è più di un anno che campo, campavo prima e durante e non per Berlusconi. Carfagna: Scusi le ho scompaginato la scaletta, continui, continui pure.

    E Crozza continua, riprendendo il filo del discorso: il Billionaire chiude, Berlusconi sotto processo. Ma dove va una ragazza a cercare lavoro? Vabbè se ha fatto porno soft può sempre fare l’ufficio stampa della INGV. Istituto che è diretto dal professore Massimo Ghilardi. Un esimio. Ma professore di cosa? Di ginnastica! L’ha messo lì la Gelmini! Ma non è uno scandalo? Perché Ghilardi sì e Bobo Vieri no? E Flavia Vento non la vuoi mettere all’eolico?.

    795

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallaròMaurizio CrozzaPersonaggi TvVideosatira