Maurizio Costanzo su Tina Cipollari: ‘Ha individuato in Gemma il personaggio da contrastare. Onore al merito’

Il noto giornalista nonché conduttore romano riflette sull'incessante lite tra le due protagoniste di Uomini e Donne.

da , il

    Maurizio Costanzo interviene a proposito di Tina Cipollari e Gemma Galgani e la loro incessante lite in Tv. Infatti, la querelle tra le due protagoniste di Uomini e Donne, la prima storica opinionista del programma di Canale 5 condotto d a Maria De Filippi, e la seconda corteggiatrice del Trono Over, va avanti da molto tempo e si rinnova ad ogni occasione d’incontro davanti agli schermi televisivi. Secondo una prima analisi di Maurizio Costanzo, Tina Cipollari avrebbe trovato in Gemma Galgani ‘il giusto personaggio da contrastare’ per metter su un ‘teatrino’. Questa decisione di far guerra alla rivale viene lodato dal giornalista e conduttore romano.

    E’ Maurizio Costanzo questa volta ad intervenire tra le due note litiganti, Tina Cipollari e Gemma Galgani. I loro battibecchi, che sono soliti sfociare sul pesante ed offensivo, son diventati parte integrante ed indispensabile del format di Maria De Filippi, costretta ad intervenire più volte per placare le acque. Questa sorta di ‘teatrino’, come tende a definire il celebre conduttore romano, è uno dei momenti più appaganti per il pubblico telespettatore, uno dei momenti più attesi e più ricchi di audience. Probabilmente, una sorta di escamotage ideato dall’opinionista Tina Cipollari per attirare l’attenzione.

    A parlare è Maurizio Costanzo, marito della regina di Mediaset, in un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo: ‘L’antagonismo contro Gemma, creato dalla stessa Tina Cipollari, è un esempio di improvvisazione molto interessante. Quello che ancora non ho capito, a proposito del rapporto tra la Cipollari e Gemma, è come sia nata questa forte antipatia: è quasi astio quello che Tina prova nei suoi confronti’.

    tina vs gemma

    Gemma Galgani è infatti la corteggiatrice del Trono Over più in vista del momento: la corteggiatrice, resa ancora più celebre a seguito della storia con Giorgio Manetti, è quotidianamente presa di mira dalla Cipollari attraverso insulti ed arrabbiature infondate. Si tratta di un’esuberante controversia, destinata a risuonare anche al di fuori dello studio televisivo di Uomini e Donne. Ne abbiamo avuto recentemente la prova a ‘Selfie, le cose cambiano’.

    Maurizio Costanzo continua riflettendo: ‘Talvolta sono portato a pensare, a freddo, che abbia individuato in Gemma il personaggio da contrastare e, da lì, abbia messo in piedi il teatrino. Se è così, onore al merito: c’è una certa sapienza in questa decisione e anche nella scelta di fare la guerra alla rivale’.

    Il giornalista conclude la sua breve riflessione lodando l’escamotage di Tina Cipollari. Si tratta di una tattica televisiva? D’altronde, il teatrino delle dame di Uomini e Donne servirebbe ad aumentare il consenso dei telespettatori, divertiti più che mai dalle loro continue ed incessanti litigate.