Maurizio Costanzo Show, l’ultimo atto

Maurizio Costanzo Show, l’ultimo atto

Il Maurizio Costanzo Show chiude definitivamente i battenti: l'ultima puntata andrà in onda questa sera alle 23

    Il Maurizio Costanzo Show chiude definitivamente i battenti: l’ultima puntata andrà in onda questa sera alle 23.20 su Canale 5. Segna non solo l’addio a uno dei primi e più longevi talk della tv italiana, ma anche l’addio di Maurizio Costanzo a Mediaset. Lo aspetta la Rai, dove ha deciso di tornare per chiudere la sua carriera tv. Che verrà dopo il Maurizio Costanzo Show? per ora l’erede più accreditato è Alfonso ‘Ubiquo’ Signorini, già suo compagno di viaggio in questo ciclo commemorativo partito a settembre. Ina lto uno spezzone di un UOmo Contro Tutti con Carmelo Bene.

    Oltre 25 anni di Teatro Parioli, per un totale di 4.400 puntate e 32.800 ospiti: non c’è dubbio che il Maurizio Costanzo Show sia una piccola enciclopedia del costume italiano dell’ultimo quarto di secolo e una pagina importante della storia della tv italiana. Ora, però, è tempo di migrar: il Parioli tornerà a fare esclusivamente teatro, smettendo i panni dello studio tv, il Costanzo migrerà sulla Rai.

    Per salutare il suo pubblico, Costanzo ha regalato un ciclo di puntate commemorative che si chiuderà stasera con una parata di ospiti: ci saranno, tra gli altri, Afef, Andrea Camilleri, Enzo Iacchetti, Gino Strada, Raffaele Morelli, Katia Ricciarelli e l’immancabile Alfonso Signorini, cui pare spetterà prossimamente un talk di seconda serata proprio su Canale 5. Saranno trasmessi spezzoni della puntata celebrativa dei 20 anni del programma, andata allora in onda in prima serata.

    E’ stata una esperienza straordinaria, sicuramente irripetibile” ha detto Costanzo che ha ringraziato “quanti mi hanno consentito di vivere questa avventura professionale. Innanzi tutto Silvio Berlusconi e Pier Silvio Berlusconi che mi hanno lasciato sempre, e sottolineo sempre, l’assoluta libertà nella scelta degli ospiti e nella costruzione del programma“.
    Un ringraziamento accolto da Piersilvio che a propria volta ha ringraziato Costanzo. “Con l’ultima puntata di un programma cruciale per la storia di Mediaset si chiude una pagina straordinaria della tv italiana – ha detto Berlusconi Jr.

    - Quando ho iniziato a lavorare il ‘Costanzo Show’ era una realtà unica nel panorama televisivo e posso dire che Maurizio in questi anni ha raccontato l’Italia e la nostra vita quotidiana meglio di tutti. Condivido però la sua scelta di dire stop, frutto della lucidità di un uomo che sa quando arriva il momento di cambiare. E per questo motivo gli formulo i più cari auguri per le sue nuove attività in tv, dove riuscirà a stupirci ancora una volta. In bocca al lupo, Maurizio“.

    E a Costanzo un in bocca al lupo serve, visto che alla Rai non sono tutti proprio tanto entusiasti di diventare, come qualcuno ha detto, il “cimitero degli elefanti” di Mediaset. Di certo però Costanzo non pensa alla pensione: “Ovunque io continuerò a fare televisione, le mie idee, i miei principi, le mie battaglie che mi hanno consentito di rimanere così a lungo davanti alle telecamere, saranno sempre le stesse“. Vedremo che ruolo gli affiderà Viale Mazzini: per ora salutiamo un caposaldo degli ultimi 25 anni di tv italiana.

    558