Maurizio Costanzo… Show: da settembre Rtl 102.5 è anche mia!

Maurizio Costanzo torna in radio su Rtl 102

da , il

    Pierluigi Diaco e Maurizio Costanzo per Maurizio Costanzo Talk Credits La Presse_h_partb

    Pronunciare il nome di Maurizio Costanzo e non dire di seguito “show” è difficilissimo; una delle sette fatiche. Tutti lo sanno, tanto che il titolo della sua nuova trasmissione radiofonica in onda dal 9 settembre su Rtl 102.5 è l’eco dello storico format di Canale 5: Radio Costanzo show.

    Il suo marchio di fabbrica è stato spesso usato per altri programmi come nel caso di quello andato in onda su Rai 2 nel 2011, il Maurizio Costanzo Talk. Adesso, il marito della regina degli ascolti in casa Mediaset, Maria De Filippi, è pronto a tornare – dopo essersi tante volte allontanato dagli schermi – riabbracciando il suo primo amore: la radio.

    Era il 1982 quando su Rete 4 andava in onda la prima puntata di quello che poi sarebbe diventato il più famoso talk show della tv, e che avrebbe fatto del Teatro Parioli di Roma la sua casa. Due anni dopo, nel 1986, il programma traslocò su Canale 5, dove rimase fino al 2004, un appuntamento fisso per milioni di telespettatori dal lunedì al venerdì, il rito con cui andare a letto.

    Nell’immaginario di molti telespettatori sono ancora impressi il sipario rosso che dava inizio alla trasmissione, l’accompagnamento musicale del Maestro Franco Bracardi che poi fu sostituito da Demo Morselli e dalla sua band e il modo personale con cui Costanzo lanciava la pubblicità, o meglio “i consigli per gli acquisti”.

    Sulle tavole del Teatro Parioli divennero noti, o quantomeno accrebbero la loro fama, molti personaggi, cui Costanzo dava spazio e ai quali talvolta prestava anche la spalla: Lello Arena, Enrico Brignano, Gioele Dix, Giobbe Covatta, Enzo Iacchetti, Dario Vergassola, David Riondino, Claudio Bisio, Daniele Luttazzi,Valerio Mastandrea, Ricky Memphis, Platinette, Vittorio Sgarbi e Afef Jnifen. Solo per fare qualche nome. Celebri anche le puntate speciali, dal titolo “uno contro tutti”, in cui un ospite all’apice del suo successo veniva intervistato da solo al centro del palco. Ricordiamo solo quella in cui fu protagonista Pietro Taricone, concorrente del Grande Fratello, programma a cui Costanzo contribuì per lungo periodo ad accrescere ospitando i vari concorrenti nelle sue trasmissioni, attirandosi contro non poche critiche e polemiche. Il programma rimase in onda fino al 2004 per poi fare qualche apparizione sul digitale terrestre sul Canale 5 Plus e poi tornare nel 2007 su Canale 5, dove il giornalista concluse definitivamente la sua esperienza nel 2009.

    Dal 9 settembre, quindi, il conduttore “coi baffi” sarà protagonista tutti i lunedì, dalle 23 all’1, con il programma “Radio Costanzo Show“, insieme alla vecchia conoscenza Pierluigi Diaco, con cui, tra l’altro, aveva condotto il talk su Rai 2. Il “nuovo” format sarà incentrato sul rapporto con i radioascoltatori che verranno chiamati a interagire e ad esprimere la loro opinione sui fatti del giorno. Il signor De Filippi, parlando dell’imminente avventura si è limitato a commentare: “Affronto questa ulteriore sfida con divertimento e nella speranza di cogliere l’interesse degli spettatori“.