Maurizia Paradiso a Le Iene, la leucemia e il dramma della solitudine: ‘Mi hanno abbandonato tutti’

Maurizia Paradiso a Le Iene, la leucemia e il dramma della solitudine: ‘Mi hanno abbandonato tutti’

Maurizia Paradiso a Le Iene confessa di avere la leucemia

    Maurizia Paradiso a Le Iene: la leucemia ha colpito l’attrice hard. Alla malattia - terribile di per sé – si aggiunge il dramma della solitudine. Nessuno va a trovarla, nemmeno i parenti. Maurizia Paradiso è totalmente sola, chiusa in una camera di ospedale e isolata dal mondo esterno, in cui solo i medici e una persona per volta possono entrare. E’ entrata Nina Palmieri, per raccontare la tragedia di una icona degli anni Ottanta che, nonostante i massacranti cicli di chemioterapia, la spossatezza e la solitudine, mostra ancora una incredibile voglia di vivere.

    Maurizia Paradiso è sparita dai radar televisivi un po’ di tempo fa. L’ultima sua apparizione risale al Chiambretti Night, quando mise in scena un finto svenimento. L’assenza dal piccolo schermo è legittimata dalla patologia che l’ha colpita: la leucemia. Una malattia terribile, logorante, che l’ha condannata all’isolamento. L’attrice non ha infatti globuli bianchi, per lei anche la minima infezione sarebbe fatale. E quindi è costretta a vivere in una camera dell’ospedale San Gerardo di Monza nella quale solo i medici e una persona per volta – adeguatamente disinfestata – possono entrare.

    Non che ci sia la fila dietro la sua porta. Maurizio Paradiso vive infatti un doppio dramma. Da una parte la leucemia, dall’altra la solitudine. L’hanno abbandonata tutti: conoscenti, amici (o sedicenti tali) e i parenti. Persino suo fratello si è dimenticato di lei.

    La leucemia ha trasformato Maurizia Paradiso nel corpo e nell’anima. Gli sfiancanti cicli di chemioterapia la lasciano senza forze e la privano dei suoi capelli. Un dolore, questo, troppo grande per l’attrice che ha raccontato – tra le lacrime – il momento in cui ha dovuto tagliarli. ‘I capelli per una transessuale sono tanto, veramente tanto‘.

    Maurizio Paradiso rischia di morire
    da un momento all’altro. Quindi si aggrappa alle piccole cose, il cui valore ha finalmente riscoperto. Una parola di conforto dei medici, la possibilità di dormire e di risvegliarsi la mattina seguente, persino la visita de le Iene. La sensibilità di Nina Palmieri si è dimostrata utilissima a sollevare il morale dell’attrice, che le ha fatto una promessa: quando uscirà dall’ospedale – guarita – andranno a mangiare insieme.

    Nonostante le proporzioni della tragedia che l’ha colpita, Maurizia Paradiso non ha perso la voglia di vivere, di sorridere e persino di esibirsi. Quando Nina Palmieri le ha chiesto di togliersi la parrucca e mostrare al pubblico gli effetti della malattia, l’attrice ha improvvisato uno spogliarello, cantando e ballando. Come ai vecchi tempi.

    484

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI