Mattino 5, Raffaella Fico choc al telefono: ‘Pia in prima classe come la figlia di un calciatore’

Mattino 5, Raffaella Fico choc al telefono: ‘Pia in prima classe come la figlia di un calciatore’

A Mattino 5 Raffaella Fico parla di Balotelli e Pia facendo una dichiarazione che ha fatto discutere

    A pochi giorni dalla schietta ammissione della paternità da parte di Mario Balotelli, Raffaella Fico a Mattino 5 fa nuovamente parlare di sé. Intervenuta telefonicamente durante il programma condotto da Federica Panicucci sull’ammiraglia Mediaset, ha lasciato interdetti più di un ospite in studio e molti altri sul web per una singolare dichiarazione.

    L’ex gieffina mamma della piccola Pia ha rinnovato nel breve intervento a Mattino 5 la disponibilità verso l’ex compagno manifestata a Domenica Live, ma al contempo ha rivendicato le sue ragioni di donna e mamma per quella che è sembrata a molti una vera e propria guerra mediatica. Fin qui nulla di nuovo seppur opinabile, ma il gelo in studio è inesorabilmente calato quando la conduttrice ha chiesto alla Fico perché scongiurasse eventuali complessi di inferiorità che in futuro la piccola Pia avrebbe potuto avere: ‘Mia figlia nel crescere saprà chi è il papà e vedere magari altri figli di calciatori, non so… un figlio di un calciatore viaggia in prima classe in treno e non vorrei che un domani mi chiedesse come mai noi viaggiamo in seconda visto che il papà fa il suo stesso lavoro‘. Un’affermazione ripresa immediatamente da molte testate che non ha lasciato indifferenti gli ospiti del programma di Canale 5 come la giornalista Candida Morvillo. Proprio l’ex direttore di Novella Duemila non ha risparmiato sferzate a Raffaella dispensando dei consigli: ‘L’amore non si misura da un viaggio in prima classe‘. La stessa linea è stata adottata da Marco Balestri, Rudy Smaila e la stessa Federica Panicucci che ha proposto una soluzione alternativa: viaggiare in seconda classe aiutando economicamente una bambina non altrettanto fortunata. Quasi un alieno capitato per caso in quella situazione è sembrato Jacopo Fo, che ha consigliato alla showgirl di terminare qualsiasi querelle per il bene della bambina.

    Nonostante le sagge raccomandazione, il clamore attorno a questa vicenda non sembra vicino alla fine visto che, ottenuto il riconoscimento della paternità, arrivano le dolenti note con le richieste economiche per il mantenimento.

    A Mattino 5 Raffaella ha glissato sui dettagli, ma non gioca in favore della discrezione la recentissima intervista a Diva e Donna in cui la starlette si rivolge al calciatore: ‘A Mario vorrei dire: dimentichiamo gli errori del passato, pensiamo al futuro per la serenità di Pia. Tutti possiamo sbagliare, l’importante è non perseverare. Non è mai troppo tardi. Recuperiamo il tempo perso‘. Peccato che il destinatario di questo appello abbia scelto ancora una volta di tacere.

    457