Matthew Weiner: “Odio gli spoiler su Mad Men!”

Matthew Weiner: “Odio gli spoiler su Mad Men!”

Guardando indietro ai nostri posti dedicati all'affascinante Mad Men, infatti, notiamo che sono veramente pochi gli spoiler fornitici dal creatore e sceneggiatore della serie, Matthew Weiner, che in una recente intervista all'Hollywood Reporter ha spiegato tutto il suo disprezzo per tale pratica, tanto più se questa riguarda i futuri sviluppi della sua serie

da in AMC, Interviste, Mad Men, Serie Tv, Serie TV Americane, Spoiler, Matthew Weiner
Ultimo aggiornamento:

    Quella che potete vedere nella gallery sono le prime due foto della terza stagione di Mad Men, ma tranquilli: quello che si vede alle spalle di Jon Hamm (vincitore di un premio al Festival internazionale per la televisione organizzato nel Principato di Monaco) e January Jones è solo uno della crew, ergo i nostri Don e Betty non hanno viaggiato nel futuro! Ma se volete qualche spoiler sulla terza stagione della serie della AMC…spiacenti, non ce ne sono!

    Guardando indietro ai nostri posti dedicati all’affascinante Mad Men, infatti, notiamo che sono veramente pochi gli spoiler fornitici dal creatore e sceneggiatore della serie, Matthew Weiner, che in una recente intervista all’Hollywood Reporter ha spiegato tutto il suo disprezzo per tale pratica, tanto più se questa riguarda i futuri sviluppi della sua serie.

    Tutto il tempo – ha detto Weiner nell’intervista – cerco di spiegare alla gente che il valore e l’appeal commerciale di uno show sta nel mistero dello show stesso, e che la gente non vuole sapere sul serio cosa accadrà. Da telespettatore prima ancora che da sceneggiatore – ha aggiunto – non capisco quale sia il piacere di svelare alla gente certi segreti, fanno solo felici le persone che ‘vivono’ di spoiler“.

    Per amore di verità va detto che di solito gli spoiler sono alquanto generici e/o del tutto infondati (vedi in Dr House e Bones…e se siete a pari con la programmazione americana capite di cosa stiamo parlando!) se non addirittura alquanto generici rispetto a quanto poi avviene effettivamente nel corso di una puntata, ma se fosse per Weiner, adotterebbe il metodo Soprano, serie da lui supervisionata.


    Ma qual è il metodo Soprano? Presto detto: “Fosse per me, prenderei esempio da quanto si faceva nei Soprano: qualunque persona spoilerasse qualcosa, o avesse un collegamento con lo spoiler, era estromessa dal partecipare a qualunque riunione, non riceveva più informazione e non poteva neanche più avvicinarsi al set“. E che cattivone! Qualcuno gli ha mai spiegato che il successo di Lost – tanto per dirne una – è dovuto anche agli spoiler che anziché saziarci ci mettono ancora più curiosità?!

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AMCIntervisteMad MenSerie TvSerie TV AmericaneSpoilerMatthew Weiner