Matteo Renzi vuole fare il conduttore televisivo: diventerà come Irene Pivetti?

Matteo Renzi vuole fare il conduttore televisivo: diventerà come Irene Pivetti?

Matteo Renzi ha dichiarato di non escludere in futuro una carriera come conduttore televisivo: c'è un precedente illustre

da in Amici 2017, Porta a Porta
Ultimo aggiornamento:

    Matteo Renzi vuole diventare un conduttore tv? La bomba sganciata nelle corse ore dalle agenzie, frutto di un’anticipazione dell’intervista rilasciata dal sindaco di Firenze a Vanity Fair, ha immediatamente scatenato i commentatori politici e non. Certo, la passione dell’aspirante segretario del Partito Democratico per il piccolo schermo è evidente e nota a tutti, e lui stesso non nasconde il piacere di apparire in televisione. Quindi corriamo il rischio di vederlo presentare il Festival di Sanremo tra qualche anno?

    In primo luogo, è bene riportare le dichiarazioni che Renzi ha rilasciato al settimanale, intervistato dal direttore del tedesco Die Zeit Giovanni Di Lorenzo: “A 38 anni sei pronto per fare tutto: solo in Italia si pensa che uno alla mia età sia ancora giovane. L’età non è un problema, anzi, spero di avere una vita anche dopo la politica. Mi piacerebbe insegnare. Oppure diventare conduttore televisivo, che so…“.

    Insomma, il primo cittadino fiorentino non ha proprio dichiarato di aspirare a una carriera televisiva, e le sue frasi sono state ingigantite e amplificate: come spesso accade, da un grammo di farina è stata cucinata una torta enorme. Detto ciò, non si può non notare come egli ami stare davanti alle telecamere. Ormai conosciuta a tutti è la sua partecipazione a La ruota della fortuna, al fianco di Mike Bongiorno (come concorrente, ovviamente).

    Negli ultimi tempi, invece, da quando ha deciso di provare a diventare premier, le sue apparizioni sul piccolo schermo sono state numerose, e non poco sorprendenti.

    Facile ricordare la sua ospitata ad Amici, accanto a Maria De Filippi. Ma tra una Lilli Gruber a Otto e mezzo e un Bruno Vespa a Porta a Porta, il buon Matteo ha trovato anche il tempo di farsi intervistare dalle Iene, da Michele Santoro a Servizio Pubblico, da Maurizio Crozza… e l’elenco sarebbe lunghissimo.

    Insomma, Matteo Renzi sarà la nuova Irene Pivetti? Il paragone sembra azzardato: eppure l’ex presidente della Camera, una volta abbandonato il Parlamento, si è dedicata, anche con un certo successo, alla carriera nel mondo dello spettacolo.

    Da Fa’ la cosa giusta su La7 a Giallo 1 su Italia 1, passando per la Buona Domenica di Maurizio Costanzo e il Liberi tutti di Rete4, la sorella di Veronica Pivetti ha cercato di lasciarsi alle spalle Montecitorio. Renzi in Parlamento non ci è ancora arrivato, ma chissà, magari tra qualche anno lo vedremo presentare Bisturi! Nessuno è perfetto al fianco di Platinette.

    473

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2017Porta a Porta