Matt LeBlanc: “Triste una reunion di Friends”

Matt LeBlanc: “Triste una reunion di Friends”

Matt LeBlanc non vuole una reunion di Friends, "sarebbe una cosa molto triste", ha spiegato l'attore a WENN

    matt leblanc no alla reunion di friends

    Matt LeBlanc non vuole una reunion di Friends, argomento di cui si è parlato nel tempo in relazione ad un film o ad una puntata speciale: ma l’interprete di Joey Tribbiani si è detto contrario a questa ipotesi, “sarebbe una cosa molto triste laddove Friends è stata una cosa magica e molto cool, cui sono onorato di aver partecipato“. Chissà che tanta saggezza non derivi dal mezzo flop di Joey, lo spinoff personale di LeBlanc.

    Da tempo non si parla più del film di Friends, che i produttori della celebre serie – notizia del febbraio 2009 – avrebbero voluto allestire dopo lo strepitoso successo del primo film di Sex and The City. Più volte nel tempo i protagonisti hanno espresso il loro pensiero su un film, ad esempio nel giugno del 2009 Courteney Cox si era detta “invidiosa del cast di Sex and the City che ha fatto due film, e vorrei potessimo fare lo stesso per Friends, anche se loro hanno a disposizione l’intera Manhattan mentre noi eravamo sempre dentro l’appartamento ed al caffè“.

    Peccato che in occasione della mini reunion avvenuta nella prima stagione di Cougar Town, la Cox e Lisa Kudrow avevano ribadito ai fan di non aspettarsi un film da Friends in quanto nessuna delle due è stata mai approcciata dai creatori della serie, David Crane e Marta Kauffman…e, parafrasando un noto spot, no produttori, no film.

    Intervista ‘doppia’ anche per Jennifer Aniston, l’attrice prima si era dichiarata perplessa all’idea di un film (ma le sarebbe piaciuto tornare sul set per girare una puntata speciale del Ringraziamento), mentre pochi mesi dopo aveva invitato i produttori a sbrigarsi se veramente avessero voluto fare un film che altrimenti, viste le lungaggini, si sarebbe dovuto girare all’ospizio (parafrasiamo).

    Nessuna giravolta invece per Matt LeBlanc, l’attore – prossimo protagonista di Episodes – ha rivelato a Wenn di essere grato per l’esperienza di Friends, ma che una reunion sarebbe “molto triste“. A non convincere l’attore, soprattutto la potenziale storia, “quale sarebbe lo storyline del film di Friends? Staremmo tutti insieme? Ci prenderemmo un caffé insieme? Sarebbe una cosa triste – ha concluso l’attore – molto meglio che il destino dei sei protagonisti sia lasciato all’immaginazione“.

    462

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI