Matrix su Canale 5: Luca Telese torna in onda il venerdì e la domenica [FOTO]

Matrix, Luca Telese torna su Canale 5 il venerdì e la domenica: si parte venerdì 17 con Mutande Pulite

da , il

    Torna da stasera e poi ogni venerdì e domenica Matrix con Luca Telese: appuntamento sempre in seconda serata su Canale 5, che ha però voluto evitare lo scontro diretto con Porta a Porta su Rai Uno, dove Bruno Vespa va in onda il martedì, il mercoledì e il giovedì). In attesa di sapere se riusciremo mai a vedere una serata con una programmazione forte sulle ammiraglie di Viale Mazzini e di Mediaset, che con continui cambi di palinsesto sembra stiano evitando di farsi la guerra (o di massimizzare gli ascolti di entrambe, per poter meglio vendere gli slot pubblicitari), scopriamo cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo Matrix.

    Matrix torna da stasera dedicandosi nuovamente alla politica: come spiega Luca Telese intervistato da Libero

    ‘Partiremo con la politica, con Mutande pulite. Ricordiamo dell’assessore che nel contratto con la segretaria aveva specificato ‘sesso quattro volte la settimana’. Avremo Fassina (il sottosegretario all’economia dimissionario, ndr) in esclusiva. Il ciclo scorso si era concluso con un buon 10% di share con i forconi. All’inizio della stagione siamo partiti con il 6.85%: il programma era spento da due anni, non potevamo certo fare il 30′.

    Ma questa overdose di temi politici – peraltro su una rete di proprietà di Silvio Berlusconi, quindi dalla credibilità politica ‘inflazionata’, anche se Telese rivela di non aver mai avuto nessun problema e di aver potuto trattare tutti i temi che voleva – non influirà negativamente sugli ascolti? Il conduttore smentisce:

    ‘Non c’entra molto occuparsi di cronaca o politica. C’entra quello che interessa alla gente e il momento di marea. Matrix era sparito, ed è difficile riavviare un programma spento da tempo. Quanto alla politica, l’ultima puntata del 15 dicembre era di politica, quella prima anche, quella ancora prima un mix (tutte con uno share a due cifre, ndb). E quella di venerdì 17 si occuperà di politica’.

    Ma le due puntate a settimana permetteranno di sperimentare anche una nuova formula: domenica sera, infatti, Matrix sarà una sorta di magazine che si dedicherà anche all’attualità e, pare di capire, a moda e spettacolo:

    ‘La puntata della domenica avrà una formula più vicina al magazine con grandi interviste, un reportage più lungo e un duello. Il primo tema: la Grande bellezza e la grande bruttezza’.

    Questo sperando che gli ascolti reggano se non addirittura migliorino, considerato che le scarse performance di Matrix hanno portato al licenziamento di alcuni storici autori di Telese dai tempi de La7 (passati con lui a Mediaset l’anno scorso):

    ‘Una grande perdita, una ferita dolorosa, ma l’azienda ha valutato che la serie negativa era dovuta a un problema autoriale, e serviva più tranquillità nella squadra’.

    Quanto allo scontro (mancato) con Bruno Vespa e Porta a Porta, Telese spiega che lo spostamento di Matrix è in realtà dovuto alla ripartenza del Grande Fratello che avrebbe fatto slittare la messa in onda del suo programma alla terza serata:

    ‘Ma no, è un piacere duellare con lui… In realtà dovevamo spostarci dal martedì perchè a febbraio su Canale 5 inzia il Grande Fratello e dunque saremmo slittati a orari da lupi mannari. Con la partenza del Grande Fratello si sarebbe creato un ingorgo al martedì, e Matrix sarebbe andato in onda molto tardi, all’una di notte. Potevamo scegliere il giovedì, ma due giorni di seguito non si fa. E abbiamo deciso per la domenica’.

    Riuscirà Telese a spezzare la ‘maledizione’ ascolti che perseguita la trasmissione dall’addio di Enrico Mentana? La risposta a partire da stasera, in seconda serata su Canale 5; sperando che venerdì 17, una volta tanto, porti bene a tutti…