Matrix: salta Berlusconi, arriva Maroni

Matrix: salta Berlusconi, arriva Maroni

Cancellata la partecipazione di Silvio Berlusconi alla puntata di Matrix di questa sera; al suo posto il Ministro dell'Interno Roberto Maroni, reduce dall'arresto del superlatitante Iovine, boss dei Casalesi, e protagonista della polemica con Saviano

da in Attualità, Matrix, Talk Show, Politica, Silvio Berlusconi
Ultimo aggiornamento:

    Annullata la partecipazione di Silvio Berlusconi a Matrix questa sera: il premier sarà ospite di Vinci il 14 dicembre, nel giorno della fiducia al Governo. A sostituirlo questa sera arriva Roberto Maroni, sulla scia non solo della polemica con Saviano, ma soprattutto a poche ore dall’arresto di Iovine, boss imprenditore dei Casalesi latitante da 14 anni. “Considerato che è stata fissata per il 14 dicembre la votazione di fiducia, il presidente Berlusconi, per il rispetto che si deve al Parlamento, ha deciso di parlare prima alle Camere che in televisione“.

    Con questa breve nota il portavoce del premier, Paolo Bonaiuti, ha annunciato l’annullamento della partecipazione di Berlusconi alla puntata di Matrix di questa sera, come invece annunciato ieri. Berlusconi, quindi, sarà ospite di Vinci il 14 dicembre, giorno in cui il Parlamento voterà la fiducia al governo, dopo che il 13 dovrebbe essere approvata la Finanziaria 2011.

    Al posto di Berlusconi arriva invece il ministro dell’Interno Roberto Maroni: tra la questione Saviano/Vieni Via con Me e l’arresto, poche ore fa, di Antonio Iovine, boss dei Casalesi latitante da 14 anni, di certo non mancheranno gli argomenti.
    E a proposito di Casalesi, non ha potuto esimersi da un commento Roberto Saviano, che nel suo Gomorra aveva fatto di Iovine, così come di Francesco ‘Sandokan’ Schiavone, uno dei suoi protagonisti: “Era da 14 anni che aspettavo questo momento. Ora spero si faccia pulizia a 360°” ha detto Saviano, che auspica a questo punto che venga azzerato tutto il giro di affari lombardo che da anni alimenta la malavita organizzata, come emerso anche da un freschissimo rapporto della DIA.


    Oggi è una bellissima giornata” ha commentato Maroni alla notizia dell’arresto di Iovine, dichiarando che questi risultati si devono all’Antimafia dei Fatti e non a quello delle Parole, riferendosi evidentemente a Saviano. Vedremo più tardi su Canale 5 come andrà la serata; intanto Maroni incassa la difesa del Tg5 che ha trasmesso nel’edizione delle 13 l’Elenco di Maroni, ovvero l’elenco dei 28 superlatitanti arrestati durante la gestione Maroni, accompagnati dalle note di Via con Me: e l’elenco va già aggiornato.

    391

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàMatrixTalk ShowPoliticaSilvio Berlusconi