Matrix, Piero Chiambretti al debutto dopo l’avvio con Nicola Porro

Matrix, Piero Chiambretti al debutto dopo l’avvio con Nicola Porro

il conduttore inaugura la sua serie di puntate del venerdì al timone del programma

    Matrix, Piero Chiambretti al debutto dopo l’avvio con Nicola Porro

    La stagione di Matrix è partita e Piero Chiambretti inaugura da Venerdì 7 ottobre la staffetta con Nicola Porro, che ha dato l’avvio alla nuova conduzione del programma. Piero Chiambretti fa quindi il suo debutto alla guida del talk show, diventato ormai un classico della seconda serata di Canale 5, ideato nel 2005 da Enrico Mentana. Dopo le prime puntate, andate in onda Martedì 4 e Mercoledì 5 ottobre, della nuova stagione condotte da Nicola Porro, sbarcato a Mediaset dopo la chiusura del suo Virus di Rai 2, vedremo cosa riserverà Piero Chiambretti al pubblico di Matrix, abituato ad una conduzione sicuramente più soft di quella per cui è conosciuto il mitico Pierino della televisione.

    Matrix Chiambretti, dunque nella seconda serata del Venerdì di Canale 5 in una veste nuova e stravagante per la trasmissione targata Videonews. Matrix, nata nel 2005 con la conduzione dell’allora (da poco) ex direttore del TG5 e ideata per andare a colmare il vuoto sulla rete in contrapposizione alla corazzata di Porta a Porta, negli anni è ha visto prima Enrico Mentana che è stato il padrone di casa fino al al 2009 quando a sostituirlo (in seguito alla burrascosa rottura con Mediaset) fu chiamato il giornalista della CNN Alessio Vinci, in carica come conduttore fino al maggio 2012. Dopo un anno di pausa, sbarca invece a Mediaset Luca Telese che conduce per due anni il programma fino al giugno del 2016 quando con la chiusura della stagione e la presentazione dei palinsesti autunnali viene annunciata la nuova conduzione affidata al duo formato da Nicola Porro e Piero Chiambretti.
    “Insieme io e Porro siamo più forti” ha affermato Chiambretti durante la presentazione del programma, facendo riferimento alla non facile avventura nella quale si sono imbarcati visto il calo di interesse e di ascolti di cui soffrono negli ultimi tempi i talk show politici.
    Da venerdì 7 ottobre alle 23:30 su Canale 5 va in onda, quindi, la prima puntata di Matrix Chiambretti, una versione particolare del programma di informazione che abbiamo conosciuto negli anni, con una nuova veste più vicina allo stile ironico e disincantato del conduttore.

    Per inaugurare la prima puntata dell’era Chiambretti l’argomento della prima parte sarà incentrato sulle elezioni presidenziali americane viste dal nostro Paese e a tal proposito Piero Chiambretti ospiterà, in collegamento dagli Stati Uniti, Paolo Zampolli amico e socio del candidato repubblicano Donald Trump. A seguire, invece, gli ospiti di Matrix che siederanno, all’interno della scenografia ideata dallo stesso Chiambretti, al centro di un grande tavolone rotondo con intorno, una suggestiva cornice di schermi ed immagini avvolgenti e coinvolgenti, saranno la nuotatrice Federica Pellegrini e Beatrice Vio, la campionessa paraolimpica di scherma ed il comico Giovanni Vernia, reduce dal successo social della sua imitazione della web star Gianluca Vacchi.
    Piero Chiambretti racconterà l’attualità e tutto quello che fa notizia e lo farà in modo irriverente ma rispettoso al tempo stesso, cercando di dare autorevolezza ma anche leggerezza al Matrix del venerdì.

    583

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI