Matrix, intervista esclusiva ad Alberto Stasi

Matrix, intervista esclusiva ad Alberto Stasi

Matrix intervista in esclusiva Alberto Stasi, indagato e assolto per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi a Garlasco nell'agosto 2007

da in Alessio Vinci, Informazione, Matrix, Primo Piano, Cronaca
Ultimo aggiornamento:

    Alberto Stasi durante il processo Garlasco

    Questa sera, 6 aprile, Matrix intervista Alberto Stasi, unico indagato per l’omicidio della fidanzata Chiara Poggi avvenuto a Garlasco nell’agosto 2007 e assolto lo scorso dicembre nel primo grado di giudizio. Il ‘biondino di Garlasco’, così come è stato soprannominato dalla stampa, parla per la prima volta in tv: mai prima d’ora, infatti, aveva rilasciato un’intervista televisiva e per il suo debutto ha scelto Alessio Vinci e Matrix. La puntata, registrata nei giorni scorsi, verrà trasmessa questa sera alle 23.35.

    Alessio Vinci batte Bruno Vespa: per la sua prima intervista tv, Alberto Stasi – principale indagato per l’omicidio di Chiara Poggi a Garlasco – ha scelto Matrix e non Porta a Porta, specializzato in omicidi irrisolti e in processi mediatici, tanto che dopo essersi guadagnato sul campo il soprannome di Terza Camera del Parlamento potrebbe conquistare anche quello di Quarto Grado di giudizio.

    L’intervista andrà in onda questa sera alle 23.35 su Canale 5, ma è stata registrata qualche giorno fa e ne dà anticipazioni La Stampa: “Con la mia coscienza sono sempre stato a posto. Non temevo la condanna. Non ho mai avuto nulla di cui rimproverarmi” ha detto Stasi commentando l’assoluzione nel processo di primo grado.

    Ma è solo una frase estrapolata in oltre due ore di racconto ininterrotto che ha stupito lo stesso Alessio Vinci: “Stasi me lo aspettavo come un ragazzo di poche parole e restio alla conversazione – ha detto il conduttore – invece si è rivelato, inaspettatamente, un fiume in piena e in quasi due ore di intervista ha raccontato dettagli personali su alcuni dei momenti più difficili della sua vicenda“, dai 4 anni trascorsi accanto a Chiara ai due anni e mezzo in cui è stato bollato come assassino.

    Non si è trattato di celebrare un’altra volta il processo di Garlasco – ha detto poi Vinci – ma dopo oltre due anni e mezzo dove si è scritto e detto di tutto abbiamo trovato giusto dare la parola ad Alberto Stasi per offrire al pubblico a casa la possibilità di farsi un’opinione sulla persona più ‘inseguita’ ma meno disposta a parlare della cronaca italiana“. E con buona pace di Vespa, Stasi ha scelto Matrix: non resta che seguire la sua intervista stasera in esclusiva su Canale 5.

    438

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alessio VinciInformazioneMatrixPrimo PianoCronaca