Matrix festeggia i venti anni di Beautiful

Matrix festeggia i venti anni di Beautiful

Matrix ha celebrato i venti anni di beautiful in Italia con una puntata speciale andata in onda ieri sera, proprio nel 20mo compleanno della soap nel nostro Paese

    Matrix ha festeggiato ieri sera i venti anni di programmazione italiana di Beautiful, la soap opera americana che ha segnato intere generazioni di telespettatori con il suo triangolo Ridge-Brooke-Taylor. Arrivata sugli schermi tv italiani proprio il 4 giugno 1990 (il debutto avvenne su RaiDue, all’epoca la tv soap della Rai), Beautiful non sembra conoscere ostacoli, sebbene gli ascolti in madrepatria siano in flessione e qualcuno abbia addirittura ipotizzato una fine vicina, come avvenuto (incredibilmente) per Sentieri. Nel resto del mondo, però, va a gonfie vele, e con Alessio Vinci ieri sera c’erano volti vecchi e nuovi della soap, ovvero Eric, Steffy e Owen. Mancavano i più amati…

    Che Matrix sia sempre più vicino a Verissimo è ormai noto (e non solo perché ora siamo in periodo estivo) e così ieri Alessio Vinci e il suo staff hanno festeggiato i venti anni di Beautiful in Italia: in studio a tentare di riannodare i fili di venti anni di triangoli amorosi c’erano John Mc Cook (alias Eric Forrester), Brandon Beemer (Owen), Jacqueline MacInnes Wood (Steffy Forrester) e Clayton Norcross, il primo indimenticato Thorne.

    Tra filmati d’antan e celebrazioni anche un po’ retoriche, il rito dell’anniversario è stato compiuto: e dire che quel 4 giugno 1990 noi c’eravamo a seguire la prima puntata e ricordiamo ancora quando circolava la voce che alla fine Ridge, distrutto dalla morte di Caroline (la prima moglie) si sarebbe fatto prete… da allora è successo di tutto. E siamo ancora all’inizio! Vi lasciamo con alcuni dei servizi trasmessi ieri da Matrix.





    461