Matrix, Berlusconi a Mentana: “Vediamoci”

Matrix, Berlusconi a Mentana: “Vediamoci”

Silvio Berlusconi lancia segnali distensivi per una non sanguinosa conclusione del conflitto tra Enrico Mentana e Mediaset per la conduzione di Matrix

    Silvio Berlusconi getta acqua sul fuoco delle polemiche tra Enrico Mentana e Mediaset, ora approdate anche al Tribunale del Lavoro che ha ordinato al Biscione il reintegro del giornalista nel suo ruolo di conduttore di Matrix. “Mai avuto contrasti con Mentana” ha detto il premier, che gli augura di tornare presto in tv. In alto le dichiarazioni di Berlusconi.

    Ospite della trasmissione di Radio2 28 Minuti, Silvio Berlusconi ha finalmente detto la sua sul caso Mentana, che da mesi agita il comparto giornalistico di Mediaset. Invitato a pronunciarsi dalla conduttrice Barbara Palombelli, il premier ha avviato una procedura ‘distensiva’ nei confronti del giornalista con il quale ha dichiarato di non aver avuto mai contrasti: “C’è sempre stata stima reciproca – ha detto Berlusconi – consolidata da 18 anni di presenza di Mentana sulle reti Mediaset“.

    Un segnale di apertura, confermato anche dal saluto che si sono vicendevolmente scambiati durante il ricevimento per la Festa della Repubblica tenutosi ieri al Quirinale e di cui ci dà conto Libero: Mentana ha richiamato l’attenzione del premier che lo ha salutato con un “Forza, coraggio: vediamoci“, aprendo quindi nuovi spiragli a una soluzione non ‘sanguinosa’ del conflitto aperto tra il giornalista e Mediaset.

    Non che Mentana manchi particolarmente al premier: è lo stesso Berlusconi a dichiararlo, sempre ai microfoni di Radio2, specificando però che ha poco tempo per guardare la televisione, per cui non può avvertirne l’assenza. In più Matrix continua e lo dimostra il fatto che questa settimana sarà ospite di Alessio Vinci per la conclusione della sua campagna elettorale.

    In ogni caso ha augurato al giornalista di tornare presto in tv con una propria trasmissione. E il recente chiarimento tra Mentana e Confalonieri dopo l’affondo segnato al Biscione con la pubblicazione del libro Passionaccia – testimoniato dallo stesso giornalista a Otto e Mezzo – potrebbe segnare una definitiva riappacificazione. In basso la puntata di Otto e Mezzo.



    Se ci è concesso un commento personale, noi di Alessio Vinci non ne possiamo più: la puntata su Tiziano Ferro, in onda ieri sera, è stata davvero la ciliegina sulla torta, l’ennesima dichiarazione di resa di un approfondimento giornalistico che con Mentana volava più in alto, anche trattando argomenti futili. Ma dopo tutto quello che è stato detto ci sembrerebbe davvero contraddittorio un ritorno di Mentana a Mediaset, per quanto sia palese che Mentana cerchi una soddisfazione personale, nonché la visibiltà che solo Mediaset (o in alternativa la Rai) possono dargli.

    566

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI