Masters of Sex su Sky Atlantic in prima visione gli studi degli anni ’50 sul sesso

Masters of Sex su Sky Atlantic in prima visione gli studi degli anni ’50 sul sesso

Masters of Sex, su Sky Atlantic in prima visione dal 9 giugno la serie Showtime che racconta gli studi sul sesso anni '50

da in Serie Tv, Serie TV Americane, Sky
Ultimo aggiornamento:

    Masters of Sex su Sky Atlantic ogni lunedì alle 21.10 in prima tv, a partire dal 9 giugno. Arriva in Italia una delle serie rivelazione dello scorso anno negli Stati Uniti, per raccontare ai curiosi e ai fan gli studi sul sesso tra gli anni ’50 e ‘60 compiuti dal dottor William Masters e dalla sua assistente Virginia Johnson.

    Serie Showtime basata sul libro di Thomas Maier Masters of Sex: The Life and Times of William Masters and Virginia Johnson, The Couple Who Taught America How To Love, Masters of Sex vede protagonisti Michael Sheen e Lizzy Caplan, nel ruolo di William Masters e Virginia Johnson, sessuologo e psicologa americani che negli anni Sessanta furono pionieri degli studi sulla sessualità umana, scandalizzando (ma anche facendo discutere) l’opinione pubblica con le loro ricerche e scoperte, che nel giro di undici anni li portarono da un anonimo ospedale di St. Louis alla copertina del Time.

    Scritta da Michelle Ashford (già autrice di The Pacific), la serie mescola ironia e dramma, non dimenticando di guardare alla condizione umana e al ruolo della donna nella società dell’epoca, senza dimenticare l’oggetto di studio, ossia il sesso, e la relazione tra i due protagonisti, che si sposarono nel 1971 non senza aver prima ‘battagliato’, per colpa del machismo di lui e della ‘liberazione’ ante-litteram di lei, ex cantante di night, con due figli e due matrimoni falliti alle spalle.

    Masters of Sex, nella sua prima stagione ha ottenuto una media di oltre 5 milioni di telespettatori a settimana e le lodi della critica, oltre a 2 nomination agli ultimi Golden Globe (miglior serie drammatica e miglior attore protagonista in una serie drammatica), oltre a un Critics’ Choice Television Award come nuova serie tv più promettente e un AFI Award (American Film Institute) come miglior programma televisivo dell’anno.

    Tutto questo, ovviamente, non poteva non portare ad un rinnovo per una seconda stagione, in cui sono previste guest star di peso del calibro di Christian Borle, Betsy Brandt, Sarah Silverman e Keke Palmer. L’appuntamento per i fan italiani è invece dal 9 giugno su Sky Atlantic, ogni lunedì in prima visione e in prima serata.

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Serie TvSerie TV AmericaneSky