MasterChef Italia, Roma presa d’assalto per i provini della seconda edizione del talent show

MasterChef Italia, Roma presa d’assalto per i provini della seconda edizione del talent show

Roma presa d'assalto per i provini della seconda stagione di MasterChef: dalle prime ore del mattino in migliaia si sono presentati per essere giudicati dai temibili Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich

    Mille persone hanno preso d’assalto un hotel romano per i provini della seconda edizione di MasterChef. Molti di loro si sono presentati già dalle prime luci dell’alba e hanno passato la nottata in sacco a pelo pur di partecipare alla selezione del talent show tra i più amati e seguiti della tv italiana. Gli aspiranti chef vengono da ogni parte d’Italia: Puglia, Emilia Romagna e Friuli e c’è un po’ di tutto ex camerieri, disoccupati e casalinghe che vogliono cambiare la loro vita. Chi di loro verrà bacchettato in cucina da Bruno Barbieri, Joe Bastianich e da Carlo Cracco?

    Lunghe file sin dalle prime ore del mattino di fronte all’hotel dove si tengono i provini, il Pacifico all’Eur, e la casa di produzione, la Magnolia, che ha invitato gli aspiranti partecipanti a venire il prima possibile per prendere il numeretto e poter essere “provinati” in breve tempo. La seconda edizione del talent show culinario andrà in onda solo su Sky Uno, al contrario della prima edizione che è stata trasmessa sia da Sky che da Cielo. A partecipare ai provini molti disoccupati e persone che sperano di cambiare la loro vita, come ha fatto l’anno scorso il vincitore Spyros. Casalinghe, camerieri, aiuto chef, disoccupati, studenti, questo l’identikit di chi ha preso parte al provino per la seconda edizione di MasterChef.

    Per tutti la prova è fare un piatto da chef. Alle centinaia di persone è stato chiesto dalla produzione di confezionare un piatto prima di presentarsi al provino, visto che è a disposizione c’era solo un forno a microonde. Viene naturale chiedersi quando gli aspiranti abbiano cucinato il loro biglietto da visita se molti di loro sono lì dalle prime luci dell’alba o dalla notte prima.

    Se si passa la selezione nella Capitale, ci saranno altri due provini a Milano e poi la scelta del cast definitivo della seconda edizione del talent show culinari. Tutte le selezioni, come già avvenuto per altri programmi, sono riprese dalle telecamere e proseguiranno fino a giugno: quest’estate potremmo vederle su Sky Uno e su Cielo in attesa della seconda stagione di MasterChef in programma a partire dal prossimo settembre. Secondo molti concorrenti, la prova “riscaldata” non aiuta a saggiare (o meglio assaggiare) la loro bravura, visto che il gusto viene senza dubbio alterato. L’ultima parola su questo tema “caldo” spetta alla giuria del programma: Bruno Barbieri, il bello Carlo Cracco e il temutissimo Joe Bastianich, già giudice dell’edizione americana dello show. Chef che hanno fatto perdere le staffe anche ai giganti buoni del rugby italiano.

    471

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI