MasterChef Italia 3, quinta puntata: eliminati Giorgio e Laura, giovedì gnocchi e parmigiana

MasterChef Italia 3

da , il

    MasterChef Italia 3, altra corsa, altri eliminati, altre avventure. Dalla conferma dei piagnistei di Rachida (non sempre graditi) all’eliminazione di Giorgio (all’Invention Test) e Laura al Pressure Test (ha sfidato Alberto nel duello finale), alla sfida esterna alla Caserma Santa Barbara di Milano, all’ospite-giudice di MasterChef Usa Graham Elliot.

    Gallery e commentary del nono e decimo episodio

    Puntata tesissima quella di giovedì 16 gennaio; chi si aspettava la routine del format – il rischio c’era dopo otto episodi – è rimasto sorpreso ancora una volta. Sin dalle eliminazioni: per Giorgio, eliminato all’Invention Test, ci potevano essere maggiori pronostici negativi, mentre per Laura la sorte non era per niente scritta, quindi ci hanno pensato gnocchi e parmigiana di melanzane, l’ultima sfida con Alberto al Pressure Test, a decretarne l’eliminazione!

    Il meccanismo di stasera, infatti, ha visto piccolissime innovazioni: se la sfida in esterna si è tenuta a Milano con la classica divisione tra squadra Blu e squadra Rossa, decisi i capi-squadra – scoprite nel live, in basso, cosa è successo minuto per minuto – i giudici hanno stabilito che, scelte le squadre, la leadership cambiasse all’ultimo minuto…

    Tiene ancora il ‘caso’ Rachida che tra un piatto di carne ed uno di pesce risulta ancora la più ‘piagnucolona’ nell’edizione 2014 di MasterChef Italia. L’appuntamento è, naturalmente, per giovedì prossimo, con tante sorprese e chissà…Rachida, stavolta, rischia davvero?.

    H. 21.14 – Pronti per il nono episodio di MasterChef? Si annuncia l’ospite internazionale, Graham Elliot. Sono rimasti in 15, inizialmente erano 20 all’interno della MasterClass. Emma vuole arrivare tra i migliori, non per forza vincere. C’è attesa per la MysteryBox.

    H. 21.16 – Nella MysteryBox c’è tanta roba stasera: tra vino e agnello. Rachida sorride, sembra contenta di cucinare la carne e sperimentare la ricetta in questione. Devono cucinare carrè d’agnello, un piatto facile per chi lo conosce, difficile per chi non lo ha mai preparato. Così si dice, almeno.

    H. 21.18I giudici sono severi ma non avari in consigli: per Cracco, Almo deve apportare maggiore cura al piatto, Lucia beve del vino dalla bottiglia…per farvi capire la tensione! Ultimi istanti prima della consegna del piatto.

    H. 21.21 – I giudici si accingono a chiamare i migliori: Emma è stata tra i più bravi con ‘fregola al sapore di menta’, il piatto che presenta. “Cotto alla perfezione“, dice Bastianich. Con “carrè d’agnello”, Enrica è la seconda tra i migliori della prova. L’ultimo è, a sorpresa, Michele Guida che “ritorna tra i migliori”, dice Barbieri.

    H. 21.26Emma viene indicata dai tre giudici come tra le papabili migliori del programma. Infatti Emma ha vinto la MysteryBox, ora scoprirà il vantaggio per la prossima prova, l’Invention Test.

    H.21.27 – L’Invention Test e i suoi ingredienti hanno un ospite d’eccezione, Graham Elliot, premiato con due stelle Michelin, uno tra i più importanti riconoscimenti in Cucina.

    H. 21.29 – Il primo piatto che Emma può scegliere è sashimi, un tortino di riso croccante facendo attenzione all’estetica del pesce. Il secondo piatto dell’Invention Test è un piatto che “rappresenta il cuore degli Stati Uniti”, dice Elliot.

    H. 21.32 – Cosa sceglierà Emma tra sashimi di ricciola, bisque di mais o corn dog di astice con salsa e limone? Lo scopriamo dopo la pubblicità…

    H. 21.36 – Stiamo per conoscere la scelta di Emma. Quale sarà il piatto dell’Invention Test? Emma, oltre alla scelta, ha la possibilità di un secondo vantaggio. Scopriamo di cosa si tratta: Elliot le mostra come preparare il piatto e quindi “vincere facile”.

    H. 21.38 – Viene svelato il piatto dell’Invention Test, servito – dicono i giudici insieme ad Elliot – a Barack Obama, il Presidente degli Stati Uniti. Il piatto scelto da Emma viene svelato alla MasterClass! C’è chi non sa nemmeno il significato dei nomi del piatto…Pronti, cuochi, via!

    H. 21.43Rachida sul piatto americano: “L’esperienza più bella, altra emozione ancora“; Emma smorza la tensione: “Faccio le cose con calma“. Intanto Bastianich ‘bastona’ Giorgio, consigliato dal giudice di MasterChef Usa.

    H. 21.46 – Secondo Cracco, Beatrice parla inglese meglio di quanto cucini. Barbieri consiglia Rachida su come impiattare…”Io spaventata“, dice. Barbieri: “Tu sei sempre spaventata”. Tra “rachidese” e l’americano di Elliot, andiamo bene…

    H. 21.50 – Il tempo è scaduto. Emma è la prima ad essere convocata (proprio lei che aveva il vantaggio per l’Invention Test); “Hai sbagliato parecchio“, dice Bastianich. Il piatto non convince…

    H. 21.52Almo ci stupirà? Cracco: “Non male, tutti ti temono ma non ho capito che cosa ti temono“. Marco è ansioso, Bastianich assaggia e chiede: “Perché sei venuto a MasterChef?”. Vediamo anche Michele, Ludovica e Rachida.

    H. 21.53Rachida ‘frigna’ almeno da un minuto. Elliot su di lei: “Perché metti nel piatto tanto tempo prima?“. Rachida: “Paura faccio tardi“. Rachida dice di voler abbandonare MasterChef e va via. Cracco le dice di tornare. Lei torna. (Col cappero che se ne va!).

    H. 21.58 – E’ la volta di Beatrice, non convince Cracco: “Non è il momento di fare dello spirito”, lei replica: “Non mi piango addosso”. Riferimenti a Rachida? Noooooooo! Eleonora meglio di Beatrice; tra loro non corre buon sangue ma stasera l’ascia di guerra è seppellita.

    H. 22.00 – Bastianich rompe…il piatto di Michele Guida! Ma è (Capo)danno che volano i piatti? Ah, no…si avvicina il Carnevale! Stiamo per conoscere il vincitore della prova.

    La prova dell’Invention Test viene vinta da Alberto; sarà il capitano della squadra in esterna a Milano.

    22.03 – Oggi, a gran sorpresa, ci saranno due vincitori: oltre ad Alberto, infatti, vince la prova “Mr.Salvatore“, lo annuncia così Graham Elliot, capitano della seconda squadra in esterna. Ora è il momento del primo eliminato è tra Michele G., Beatrice e Giorgio:

    H. 22.05 – Stiamo per annunciare il primo eliminato, il sesto del programma:

    Giorgio deve lasciare il grembiule e la cucina di MasterChef.

    H. 22.12 – Termina qui il nono episodio, noi siamo già pronti per il decimo. E voi? Dopo la pubblicità… La prova in esterna è ambientata a Milano; piccolo recap prima del decimo episodio e si riparte!

    H. 22.15 - Chi vincerà la prova esterna a Milano? I capi-squadra sono Alberto (squadra blu ) e Salvatore (squadra rossa). La location è un immenso prato verde, il polo equestre della coppa Santa Barbara. Dovranno preparare un cocktail per 150 invitati. Alla squadra blu tocca un misto di carne e pesce, alla squadra rossa: pomodoro e tonno affumicato, frullato di melone e taleggio.

    H. 22.19Colpo di scena, i griembiuli vengono scambiati: ad Alberto il timone della squadra rossa (aveva scelto la blu), a Salvatore la squadra blu (gli era toccata la rossa). Ora tocca loro prendere i menù, le aspettative sono alte, i giudici inflessibili. I componenti della squadre si dividono i compiti. Non sembrano esserci tensioni, al momento.

    H. 22.23 – Prime tensioni tra Michele e Salvatore, si cucinano cozze e vongole. I fuochi sono lenti e, dice Salvatore, le cose non “bollono”.

    H. 22.25Cracco a Salvatore: “Sento gridare…Beatrice. Come li gestisci?”, lui: “Consigli e comandi”, Cracco perplesso (non poco). Intanto Bastianich fa public relation con gli ospiti altolocati. Più che una cucina, sembra davvero una caserma… c’è anche il Principe Leopoldo (Chi?).

    H. 22.29 – Alberto (capo squadra rossa) su Rachida: “Ma cosa avrà sempre da manipolarsi?“, in effetti Rachida (alle prese col forno nella squadra blu) frigna ancora…

    H. 22.33 – Mancano pochi minuti alla consegna. Ci sono alcuni problemi con le zucchine..ops! La vera sfida qui è indovinare chi tra gli ospiti non è andato dal chirurgo plastico… I 150 ospiti decreteranno il miglior buffet.

    H.22.44 – Stiamo per conoscere l’esito della prova esterna del decimo episodio. Chi la spunterà? Chi andrà al Pressure Test? I giudici annunciano che lo scarto tra le squadre è di soli 4 voti. Ora arriverà una carrozza, a bordo due ragazze (una blu ed una rossa). Solo una delle due scenderà: chi scende annuncia il vincitore!

    La squadra blu, capitanata da Salvatore, ha vinto la prova in esterna a Milano.

    H. 22.47 – Il Pressure Test deciderà il settimo eliminato di MasterChef Italia 3, poi un colpo di scena. Viene chiesto ad Alberto chi è il peggiore della sua (sì, della sua..) squadra: Alberto indica Michele. Il colpo di scena non termina qui, dovranno sfidarsi nel Pressure Test ma non uno contro l’altro:

    dovranno scegliere con chi sfidarsi, quindi gli eliminati possibili si riducono a quattro!

    H. 22.52 - Michele ha scelto di sfidarsi con Almo, Alberto decide di scegliere Laura! Ecco svelata la prova su cui si sfideranno: si tratta di gnocchi da realizzare in 20 minuti, i due componenti della coppia si divideranno la realizzazione di gnocchi bianchi (farina semplice) e gnocchi verdi (agli spinaci).

    H. 22.59 – Arriva il verdetto, i giudici hanno difficoltà a stabilire chi merita di rimanere e chi abbandonerà la cucina di MasterChef Italia 3:

    H. 23.05 – Michele e Almo sono salvi. Si procede ad ‘imbuto’: il duello non finisce qui, la sfida continua tra Laura e Alberto. La sfida è sulla realizzazione di Parmigiana di melanzane. Mancano tre minuti allo scadere del tempo, galeotta fu la melanzana…

    La nuova eliminata di MasterChef 3 Italia è Laura!