MasterChef Italia 3: Joe Bastianich tra fornelli e note blues

MasterChef Italia 3: Joe Bastianich tra fornelli e note blues

In attesa della terza edizione di MasterChef, il talent di Sky Uno, Joe Bastianich si dedica alla musica

    Dovremo aspettare fino a dicembre per poter rivede Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri e assistere all’inizio della terza edizione di MasterChef Italia, il talent show culinario in onda su Sky Uno. Anche se le riprese della trasmissione sono già terminate e il vincitore è già stato proclamato, tutto dovrà rimanere top secret fino alla fine dell’ultima puntata di questa nuova stagione.

    Le riprese sono già terminate, dicevamo, ma sono ancora poche le notizie che trapelano dalle cucine di Sky Uno. Per il momento Joe Bastianich, ristoratore, personaggio televisivo italo-statunitense e temutissimo giudice di MasterChef Usa e di MasterChef Italia ha fatto tappa a Udine per ritirare un premio della Camera di Commercio e in quell’occasione ha rivelato che nella prossima edizione di MasterChef Italia:

    ”ci saranno concorrenti molto interessanti, un livello molto alto ed esterne in diverse parti del mondo, tra cui l’Africa”.

    Invece, il suo collega Barbieri si sbottona sull’atteggiamento tenuto dai giudici
    :

    “Non posso dire molto ma aspettatevi Cracco, Bastianich e il sottoscritto un po’ più severi (la professionalità dei concorrenti è altissima), decisi, autoritari ma senza esagerare. Anche noi tre finiremo per essere coinvolti in qualche sfida e ci sarà spazio anche per qualche risata. Per alcune esterne ci saranno anche degli effetti speciali come nei film americani”.

    Esterne a giro per il mondo e una buona preparazione dei concorrenti, ecco quello che ci dobbiamo aspettare dalla terza edizione del talent culinario.

    Joe, invece, oltre l’impegno con la cucina si dedica anche a un’altra passione, la musica:



    “per Sky ho iniziato a girare, partendo dalla Puglia, una trasmissione di cui sono il conduttore e il regista, che è un’esplorazione della produzione musicale italiana”.

    Infatti da giudice inflessibile di MasterChef a rock star il passo è breve. Joe Bastianich abbandonerà pentole e fornelli per una sera e domenica 15 settembre si esibirà per il pubblico del Blue Note di Milano, facendo conoscere al pubblico il suo lato blues, in un concerto voce e chitarra insieme ai The Ramps, la band formatasi nel 2011.
    In cucina ci ha convinti, vedremo se anche con la musica sarà capace di non “delunderci di diludendo”.

    392