Mark Cherry e Andrea Bowen parlano della quarta stagione di Desperate Housewives

Mark Cherry e Andrea Bowen parlano della quarta stagione di Desperate Housewives

Secondo quanto ha dichiarato Mark Cherry “sarà veramente una stagione interessante per gli spettatori”

    casalinghe disperate

    La quarta stagione di Desperate Housewives prenderà il via a fine settembre sulla ABC, e secondo quanto ha dichiarato Mark Cherry “sarà veramente una stagione interessante per gli spettatori”. Il creatore della serie ha poi anticipato qualcosa di quello che vedremo (attenzione, seguono spoiler).

    Buone notizie per i fan di Edie Britt, cui Mark ha garantito per l’ennesima volta che rivedranno la bionda attrice sin dalla prima puntata: in che veste non si sa, ma “la sua apparizione sarà stupenda”. Quanto a Susan, proverà “senza molto successo” a mandare avanti il menage familiare (famiglia arricchitasi dopo il matrimonio con Mike/James Denton): secondo quanto dichiarato da Andrea Bowen (Julie, la figlia teenager di Susan), la presenza di Mike causerà “non pochi problemi: ci sarano molti conflitti, perché lui proverà a porsi come figura familiare, e Julie si ribellerà”. Gabrielle/Eva Longoria, scoperti i motivi per cui Victor l’ha sposata, tornerà tra le braccia di Carlos. E mentre Bree dovrà fare i conti con la falsa gravidanza (nella quarta stagione verrà spiegato il perché della sua scelta) Lynette combatterà con la sua malattia: “Non sarà un qualcosa che vuole ridicolizzare la malattia, ha detto Cherry, vogliamo mostrare quale effetto ha una malattia su amici e familiari.

    E nella seconda puntata vedremo che una delle casalinghe non prenderà molto bene la malattia di Lynette”.

    275