Maria De Filippi a Panariello sotto l’albero: c’è posta per Giorgio

Maria De Filippi a Panariello sotto l’albero: c’è posta per Giorgio

Per l'attore toscano una versione speciale di C'è Posta per te

    Maria De Filippi a Panariello sotto l’albero sorprende Giorgio con una versione speciale di C’è Posta per te. In attesa che lo show di Canale 5 abbia inizio a gennaio 2016, la regina di Mediaset ha omaggiato l’attore e conduttore toscano della sua presenza nella trasmissione natalizia di Rai 1 e non gli ha risparmiato una gradita (e commuovente) sorpresa. Dopo la parodia di C’è Posta per te messa in piedi dallo showman e dai suoi fedeli amici, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni, la De Filippi ha preso le redini della situazione mostrando a Panariello come si conduce uno dei suoi programmi più famosi.

    Maria De Filippi a Panariello sotto l’albero è riuscita a far commuovere Giorgio con una speciale versione di C’è Posta per te. Il 22 dicembre è andata in onda la prima puntata dello show natalizio targato Rai e condotto dall’attore comico toscano. Tra gli ospiti della serata Leonardo Pieraccioni, Carlo Conti, Il Volo, Placido Domingo, Emma Marrone, Alessandra Amoroso, i Negroamaro e la tanto attesa regina di Mediaset, Maria De Filippi, che ha sorpreso il conduttore con una versione “particolare” di C’è Posta per te. Giorgio Panariello si è seduto sul tradizionale pouff al centro dello studio e ha ascoltato la commuovente storia raccontata da Maria: la storia di un bambino toscano cresciuto dai nonni e diventato un uomo di spettacolo.

    Dopo la parodia di C’è Posta per te con cui lo showman, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni hanno intrattenuto il pubblico, è arrivata la conduttrice simbolo della trasmissione Mediaset e far capire “chi comanda davvero” e, anche lei visibilmente in ansia, ha voluto raccontare la storia di Giorgio Panariello riuscendo a fargli venire gli occhi lucidi: “E’ il 1960 e siamo a Firenze e una giovane donna partorisce un bambino e decide di chiamarlo Giorgio.

    Dopo alcuni giorni disse all’infermiera che sarebbero arrivati i suoi genitori per prendersi cura di lui […] i tuoi nonni sono la tua famiglia […] Tu crescevi con chi ti voleva bene […] I tuoi nonni saranno, anzi, sono orgogliosi di te e della strada che hai fatto […] da lassù stanno guardando due occhi pieni di malinconia per la sua famiglia”. Così Maria De Filippi è riuscita a far scendere qualche lacrima dagli occhi di Panariello che l’ha ringraziata per essere stata sua ospite: “Non mi voglio commuovere, perché stasera si ride. Ma hai fatto una cosa bellissima, che va oltre le telecamere. E’ proprio un tuffo nel passato. Mi hai isolato in quella casetta là e mi sono ritrovato là dentro. Ti voglio bene, grazie”.

    515

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Maria De FilippiRaiRai 1
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI