Margherita Hack in TV: le più belle apparizioni della Signora delle stelle

Margherita Hack in TV: le più belle apparizioni della Signora delle stelle

E' venuta a mancare Margherita Hack, la Signora delle stelle

    Sabato 29 giugno a Trieste si è spenta Margherita Hack. Ricoverata da una settimana presso l’ospedale Cattinara, è venuta a mancare all’età di 91 anni, in seguito a problemi cardiaci da cui era affetta da tempo. Era sposata da 70 a anni con Aldo De Rosa. Oltre ad essere la Signora delle stelle, la Hack era anche una scienziata “televisiva”: sono tante, infatti, le trasmissioni a cui ha preso parte per portare avanti le proprie battaglie e le proprie idee.

    Classe 1922, Margherita Hack ha speso tutta la sua vita per la scienza: astrofisica celebre in tutto il mondo, nel 1945 conseguì la laurea in fisica e proseguì la sua attività di insegnamento fino al 1992. Dal 1964 al 1987 fu a capo dell’Osservatorio Astronomico di Trieste (prima donna a ricoprire questo ruolo), facendo sì che diventasse un punto di riferimento per la comunità scientifica internazionale.

    La Hack era uno di quei cervelli italiani che tutto il mondo ci invidia: oltre a essere membro delle più prestigiose società fisiche e astronomiche, per lungo tempo ha fatto parte di gruppi di lavoro dell’ESA e della NASA; focalizzata sulla divulgazione della propria disciplina, alla fine degli anni ’70 fondò la rivista bimestrale L’Astronomia e successivamente diresse la rivista Le Stelle.

    Grazie a questa iniziativa, le fu intitolato l’asteroide 8558 Hack.

    L’oncologo Umberto Veronesi ha definito la scienziata “icona del pensiero libero e dell’anticonformismo” e questa sua caratteristica è emersa nelle tante battaglie che l’astrofisica fiorentina ha portato avanti durante la sua vita. Margherita Hack, infatti, non è stata soltanto una grande scienziata, bensì anche un’attivista politica, amante degli animali e attenta alle istanze sociali: nel 2006 fu eletta alla Camera, ma rinunciò per continuare ad occuparsi di astronomia; nel 2008 partecipò a una manifestazione studentesca in Piazza della Signoria a Firenze e tenne una lezione di astrofisica; si espresse contro la costruzione di centrali nucleari in Italia e, allo stesso tempo, a favore del riconoscimento giuridico delle coppie omosessuali; infine, fu una convinta animalista e vegetariana.

    Grazie al suo animo battagliero, la Signora delle stelle divenne presto un personaggio televisivo: da Le Iene a Volo in Diretta, passando per Porta a Porta e Otto e Mezzo e, ancora, per programmi di approfondimento e talk show, sono tante le interviste che rilasciò, non soltanto in merito a tematiche inerenti al suo lavoro, ma anche e soprattutto circa le battaglie sociali che portava avanti. Una delle sue ultime apparizioni televisive risale al 2012, quando, poco prima del suo novantesimo compleanno, partecipò al programma Volo in diretta, rilasciando una curiosa intervista al conduttore Fabio Volo a bordo di una cinquecento rossa.

    496

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi Tv