Mandy Patinkin Prospero per Broadway

L’attore, visto all’opera in Criminal Minds nel ruolo del profiler Jason Gideon, ha lasciato la serie per divergenze creative, e si è concentrato sulla commedia ed i musical…teatrali

da , il

    the tempest, patinkin

    Una volta la ‘moda’ era passare dalle serie tv al cinema, adesso invece i vip ‘seriali’ preferiscono il teatro: dopo Alan Dale, passato da Ugly Betty (a Lost, dove tutt’ora appare), e Mary Louise Parker (già attrice teatrale prima di Weeds, ed ora ‘cavallo di ritorno’), è il turno di Mandy Patinkin.

    L’attore, visto all’opera in Criminal Minds nel ruolo del profiler Jason Gideon, ha lasciato la serie per divergenze creative, e si è concentrato sulla commedia ed i musical…teatrali; dopo aver ‘frequentato’ il Nevada’s Pioneer Center for Performing Arts di Reno, dove ha portato in scena un suo piccolo tour, Patinkin è stato inoltre scritturato per apparire in un progetto shakespeariano.

    L’attore sarà Prospero, protagonista della commedia teatrale “La tempesta” (William Shakespeare), che sarà messa in scena il 3 settembre dalla Classic Stage Company. Patinkin reciterà assieme a Craig Baldwin (Sebastian), Yusef Bulos (Gonzalo), Angel Desai (Ariel), Karl Kenzler (Antonio), Nana Mensah (Female Sprite), Nyambi Nyambi (Caliban), Bhavesh Patel (Boatswain/Adrian/Male Sprite), Michael Potts (Alonso), Steve Rattazzi (Stefano), Stark Sands (Ferdinand), Tony Torn (Trinculo), ed Elizabeth Waterston (Miranda).

    Per la verità, l’ex star di Criminal Minds, 55 anni, non è proprio un novellino: nel 1980 Patinkin ha infatti preso parte al musical di Andrew Lloyd Weber “Evita”, nel ruolo di Che, e la sua performance gli è valsa un Tony Award; quattro anni dopo, l’attore ha ricevuto una nomination per il musical “Sunday in the Park with George”. Nel 1991, sempre a Broadway, ha preso parte a “The Secret Garden“, mentre nel 1997 ha portato in scena numerosi “one-man concert”.

    Non meno ricca la carriera televisiva, visto che nel 1995, grazie alla serie “Chicago Hope”, Patinkin si è portato a casa un’Emmy Award, senza contare che ha preso parte anche alla serie “Dead Like Me” e, appunto, a “Criminal Minds”.

    Dopo aver lasciato la crime series della CBS, il ritorno di fiamma per il teatro: ne “La tempesta”, dicevamo, Patinkin sarà il protagonista Prospero, sotto la direzione di Brian Kulick e Jessica R. Jenen: se a settembre (qui le date) voleste vederlo …all’opera!, i biglietti ed altre info sono disponibili sul sito ClassicStage.org.