‘Mamme che amano troppo’ attente! Real Time vi guarda…

‘Mamme che amano troppo’ attente! Real Time vi guarda…

Parte oggi su Real Time (31 DTT, 124 Sky) alle 12

    Parte oggi, sabato 7 gennaio, alle 12.40 un nuovo programma made in Usa dedicato all’educazione dei più piccoli, ma soprattutto incentrato sulla formazione dei genitori. Dopo Sos Tata e Tesoro, Salviamo i Ragazzi ecco Mamme che Amano Troppo, titolo davvero perfetto per ‘inquadrare’ un fenomeno che erroneamente si ‘attribuisce’ alla madri mediterranee, soprattutto italiane. Beh, scopriremo che anche negli Usa troppo amore può rendere l’infanzia infernale sia ai figli che ai genitori.

    Credete che il vostro pargolo non possa fare da solo i 100 metri che lo separano dall’ingresso della scuola? Tenete i vostri piccoli chiusi in casa al primo accenno di vento o di freddo? State costantemente all’erta quando vedete il vostro cucciolo giocare per paura che si faccia male? Beh, Mamme che Amano Troppo è il programma che fa per voi. Tocca a Lenore Skenazy, eletta nel 2008 la ‘peggior mamma d’America’ per aver mandato il figlio di nove anni da solo nella metropolitana della Grande Mela, incoracciare i genitori a lasciar più liberi i propri figli per renderli più autonomi e farli crescere più sicuri di sè.

    Beh, il titolo forse ‘ghettizza’ troppo le sempre colpevolizzate mamme, senza considerare piuttosto i ‘danni’ che alcuni padri riescono a fare in un campo in cui, va detto, tradizionalmente è la genitrice a ‘primeggiare’. Il programma si rivolge, di fatto, alla coppia, stimolata – talvolta ‘violentata’ – a lasciar respirare i propri cuccioli, senza per questo tralasciare la sicurezza.

    La stessa Skenazy, del resto, dichiara sul suo sito (www.freerangekids.com) di ‘credere ed amare la sicurezza: credo nell’insegnare ai bambini come attraversare la strada e come agitare le braccia per chiedere aiuto. Sono una maniaca della sicurezza! Ma credo anche che i nostri bambini non abbiano bisogno di raccomandazioni dettagliate ogni volta che varcano la soglia di casa. I nostri bambini sono più al sicuro di quello che pensiamo e anche più capaci di badare a se stessi. Loro meritano la possibilità di crescere e fare quello che abbiamo fatto anche noi‘.

    Ad alcuni genitori sembrerà una ‘bestemmia’, ma secondo noi un ‘giro’ su Real Time vale la pena farlo…

    367

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE